BACCALÀ ALLA LIVORNESE

Baccalà alla Livornese. Ricette della tradizione toscana

Per cucinare il piatto per 4 persone si consiglia di utilizzare 800 grammi di baccalà già bagnato. Scolare e togliere le lische al pesce. Tagliarlo a pezzi grandi (circa 3×4 cm) e infarinarlo. Friggere in olio di semi già caldo fino ad ottenere dei pezzi croccanti e dorati. Preparare un piatto con carta assorbente dove far riposare il baccalà fritto. Intanto predisporre un’altra padella con olio extravergine di oliva (2 cucchiai c.a.), aglio e prezzemolo tritati (2 spicchi c.a.). Dopo aver fatto soffriggere per pochi minuti gli odori, aggiungere la salsa di pomodoro (passata o a pezzettoni secondo il gusto personale). Aggiungere un pizzico di sale (non troppo perché il merluzzo sarà ancora un po’ salato).
BACCALÀ
Nel sugo preparato aggiungere i pezzetti di baccalà e far cuocere per 5 minuti c.a. Finire il piatto con un pizzico di prezzemolo fresco tritato. Il piatto è pronto per essere servito. Abbinare al secondo di pesce un buon bicchiere di vino bianco, un rosato di Bolgheri o un rosso toscano di pronta beva.

Prova a cucinare questo piatto con l’olio extravergine di oliva di Vivere la Toscana, clicca qui!

This Post Has One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?