Capodanno-2011-a-pisa01-2010

Capodanno 2011 a Pisa. La Notte di San Silvestro tra Cenoni, fuochi d’artificio e tanta musica live.

Natale è passato ed ora non resta che decidere dove trascorrere la magica serata di San Silvestro. Pisa è tra le città toscane che offrono più divertimenti nei locali e in piazza. I grandi eventi all’aperto sono stati organizzati dall’amministrazione comunale, in collaborazione con Confesercenti, Ascom e Camera di Commercio, con l’obiettivo di offrire divertimento alla cittadinanza, ai numerosi turisti giunti a Pisa durante le festività, e a tutti quegli studenti che decidono di trascorrere con i compagni universitari il veglione di Capodanno.
capodanno-2011-a-pisa02-2010
Per il cenone non c’è che l’imbarazzo della scelta: dal raffinato menù proposto dal ristorante “I Sovrani” presso l’ Hotel Tower Plaza (130 € a persona) agli sfiziosi menù alla carta o degustazione a base di carne/pesce (prezzi a partire da 30 €) offerti dal ristorante “La Pergoletta”, dal ricco cenone proposto dalla “Locanda del Gallo” a Chianni (PI) (90 € a persona tutto incluso) alla cena calda a buffet del Teatro Verdi (40€ da aggiungere al prezzo del biglietto), dove a seguire andrà in scena l’irriverente ed esilarante spettacolo di Paolo Ruffini “Io Doppio – Dè Show”. Oltre ai divertentissimi doppiaggi in vernacolo del Nido del Cuculo, l’attore e showman livornese porterà sul palco del Verdi tutta l’ironia dei suoi monologhi e delle sue improvvisazioni, coinvolgendo, come di consueto, il pubblico presente. Non mancherà naturalmente la musica, elemento fondamentale di ogni Capodanno pisano che si rispetti. Per chi non potesse permettersi cenoni o spettacoli a pagamento, ci saranno grandi eventi musicali nelle maggiori piazze cittadine.

Nella celebre Piazza dei Cavalieri, dove sarà allestito il palco principale della festa di fine anno, dalle ore 19,00 alle ore 21,00 c.a., si esibirà in concerto il cantautore romano MAX GAZZÈ, che alle ore 24,00 salirà sul palco di Ostia (Roma) per bissare il suo show musicale. Reduce da un anno denso di impegni (l’ultimo: la partecipazione alla XVIII edizione del Concerto di Natale, dedicato alla raccolta fondi per le popolazioni di Haiti) in seguito al debutto cinematografico come attore in “Basilicata coast to coast” di Rocco Papaleo e all’uscita del nuovo album di successo “Quindi?”, l’eclettico cantante e musicista italiano, già dal 1 gennaio 2011, tornerà ad impersonare Erode nel musical “Jesus Christ Superstar”.
Il palco di fronte alla Normale non resterà vuoto, perché dalle 21,00 si esibirà Emanuele Flandoli, in arte Phl, giovane rapper pisano conosciuto per il “cliccatissimo” video “Jente di Toscana”, curioso esperimento rap in vernacolo pisano, contenuto nel nuovo cd “Indolente Dolente”.
Alla musica rap seguirà il brit-soul dei “Feed your head”, gruppo pisano che ha come front woman la cantante Sara Dei Vetri, già apprezzata dal pubblico in occasione di Barga Jazz.

Dopo la mezzanotte, il concerto di fine anno continuerà con il duo pisano che sta portando lo swing-jazz made in Tuscany sulla ribalta nazionale: I Gatti Mézzi, all’anagrafe Tommaso Novi, pianista, cantante e fischiatore d’eccellenza, e Francesco Bottai, chitarrista e cantante.capodanno-2011-a-pisa03-2010
In Piazza Garibaldi, altro palcoscenico del San Silvestro 2010, si esibirà un gruppo dallo swing eccezionale: i giovani “Quattro e tre Otto”, capeggiati dal cantante Paolo Bianca, noto per aver partecipato alla trasmissione televisiva “Domenica in sette giorni”, presentata da Pippo Baudo, e per aver interpretato Caronte e Conte Ugolino ne’ “La Divina Commedia L’Opera”. L’esplosivo show musicale del gruppo Swing-Funky, composto da musicisti livornesi e pisani, avrà inizio alle ore 22,00.
Sempre alla stessa ora, ma al di là dell’Arno, in Piazza Gambacorti, più conosciuta come piazza della Pera, sarà di scena, il rock dei “Disamistade”, grintosa band di musicisti pisani caratterizzati da un sound ispirato ai Negrita e ai Placebo.
A mezzanotte l’appuntamento per tutti è sui lungarni per ammirare lo splendido spettacolo pirotecnico dedicato all’arrivo del nuovo anno. I festeggiamenti continueranno il 1 Gennaio 2011 alle ore 18,00 con la 19ª edizione del Concerto di Capodanno, presso il Teatro Verdi di Pisa. L’Orchestra Giovanile Universitaria, diretta da Francesco Pasqualetti, accompagnerà le splendide voci del soprano Paola Leggeri, del mezzosoprano Silvia Regazzo, del tenore Francisco Gatell e del baritono Alessandro Luongo. Il costo del biglietto è di soli 15,00 € e l’incasso, al netto delle spese, sarà devoluto all’AVIS di Pisa: un’occasione per ascoltare dell’ottima musica classica, compiendo anche un gesto di solidarietà.

Articolo di Claudia Meini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?