Bolgheri 2 2013

Castagneto a Tavola. 19, 20 e 21 Aprile 2013. XVIII edizione della rassegna enogastronomica con i fondatori della Bolgheri Doc.

Una cena di gala al Tombolo Talasso Resort di Marina di Castagneto Carducci inaugurerà venerdì 19 aprile 2013, la XVIII edizione di Castagneto a Tavola, la rassegna enogastronomica del comune di Castagneto Carducci. La cena sarà l’occasione per presentare le nuove annate dei vini Bolgheri, i vini che hanno fatto la storia recente dell’enologia italiana che si raccordano in maniera perfetta con la gastronomia locale. Il menù sarà preparato dai cuochi dei migliori ristoranti della zona. La manifestazione prevede un ricco programma di degustazioni, spettacoli, convegni, eventi e si concluderà domenica 21 aprile con il tradizionale Pranzo in piazza a Castagneto Carducci.
Sabato 20 aprile, presso il Teatro Roma di Castagneto Carducci, i Fondatori della Bolgheri DOC – Nicolò Incisa della Rocchetta, Piero Antinori, Lodovico Antinori, Piermario Meletti Cavallari e Michele Satta – si confronteranno con le nuove realtà del territorio in un incontro dal titolo “Le Confessioni” di Bolgheri. Passato, futuro e presente. Coordinerà l’incontro Carlo Cambi.  Il marchese Mario Incisa della Rocchetta impiantò il primo vigneto di cabernet a Bolgheri nel 1944.

La prima bottiglia di Sassicaia, con la stessa etichetta che conosciamo oggi, fu prodotta nel 1968. La DOC per il vino rosso arrivò solo nel 1994, disciplinando il Bolgheri Superiore ed il Bolgheri Sassicaia, come primo esempio di “cru” italiano. Tanti anni ci sono voluti perché si capisse che le geniali intuizioni del Marchese Incisa, avevano creato un fenomeno particolare per la storia del vino italiano: quel fenomeno che rende i vini bolgheresi, vini di carattere e razza originale, profondamente legati al suolo ed al clima del territorio da cui provengono. Sassicaia è oggi uno  tra i più grandi vini del mondo, ma non è il solo. Dalla fine degli anni ’80 altri produttori si affiancarono no al “mito” per dimostrare che “grande” era l’intero territorio e non solo il singolo vino. Nicolò Incisa della Rocchetta, Piero Antinori, Lodovico Antinori, Piermario Meletti Cavallari e Michele Satta  fondarono la DOC Bolgheri che negli ultimi dieci anni ha avuto una rapida espansione, passando dai 250 ettari della fine degli anni ’90 ai 1.060 attuali. Le aziende attualmente associate al Consorzio sono 38 su circa 52 operanti sul territorio.
Durante la manifestazione le aziende del Consorzio della Bolgheri D.O.C. apriranno le loro porte per visite ed assaggi, seminari e degustazioni, che permetteranno di approfondire la conoscenza dei vini ed avere l’accesso a realtà uniche per storia e notorietà, quali le cantine del Sassicaia, Ornellaia, Grattamacco, Argentiera, Guado al Tasso, Castello di Bolgheri, Le Macchiole e Michele Satta, vini simbolo della zona e alfieri nel mondo dell’eccellenza enologica di Bolgheri. Nel pomeriggio,  nella Sala dei Mulini  di Castagneto si terrà la degustazione guidata a cura di A.I.S. A Bolgheri, nel frattempo presso il Centro Civico s’inaugurerà la singolare e attesa Mostra- scambio di vini per collezionisti, realizzata in collaborazione con Slow Food. A Donoratico, sempre nel pomeriggio di sabato, è in programma il laboratorio di degustazione dell’olio Terre dell’Etruria. L’olio sarà ancora il protagonista di una serata, quella di sabato nei ristoranti che aderiscono all’iniziativa, che proporranno nei loro menù piatti che valorizzano l’olio prodotto nel territorio. Domenica 21, al mattino una compagnia di attori accompagnerà il pubblico da San Guido a Bolgheri, in una  suggestiva  passeggiata sentimentale nei luoghi che furono cari al poeta Giosuè Carducci.  Il grande Pranzo in piazza, sarà anche per questa edizione il momento clou dell’iniziativa, in cui sarà possibile degustare la famosa testina di cinghiale alla castagnetana, insieme con tanti altri piatti tipici del territorio, accompagnati dai vini “più famosi del mondo” che da questi territori hanno origine. Nel pomeriggio a Castagneto, nella Sala dei Mulini si replica con la  degustazione guidata di vini a cura di AIS, mentre nel Centro storico di Castagneto si esibiranno gli artisti di strada. Per tutto il periodo della manifestazione, le cantine ed i frantoi rimarranno aperti al pubblico per le visite.

Castagneto a Tavola è uno degli eventi di  MAGGIO Di VINO il cartellone delle iniziative turistico enogastronomiche della provincia di Livorno, della Costa degli Etruschi e delle isole dell’arcipelago toscano, ideato e coordinato dalla Camera di Commercio di Livorno e dalla Strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi e realizzato con il patrocinio e grazie al contributo di: Toscana Promozione, Provincia di Livorno, Regione Toscana e della stessa Camera di Commercio di Livorno.

IL PROGRAMMA:
VENERDI’ 19 APRILE
ore 20.30  Marina di Castagneto Donoratico
CENA DI GALA, Presso il Tombolo Talasso Resort a Marina di Castagneto Donoratico,
l’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Consorzio strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi, il Consorzio Doc Bolgheri, l’Associazione Italiana Sommelier, l’UCAV  presenta la serata di gala, Evento gastronomico con menù preparato dagli Chef dei Ristoranti Tombolo e L’Olivo Campastrello Sport con la collaborazione dei cacciatori castagnetani che cucineranno la tradizionale testa di cinghiale e degustazione dei vini DOC Bolgheri Superiore.
E’ necessario prenotare telefonando al  0565.778218-217 Il costo della cena è di € 70,00 Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Velasentite Onlus

bolgheri 1 2013

SABATO 20 APRILE
ore 9.30  Castagneto Carducci, Teatro Roma
Convegno “Le Confessioni” di Bolgheri – Passato, Presente e Futuro,
ne parlano i Fondatori della DOC Bolgheri: Nicolò Incisa della Rocchetta, Piero Antinori, Lodovico Antinori, Piermario Meletti Cavallari e Michele Satta. Modera Carlo Cambi. Il convegno è organizzato in collaborazione con Rotary Club Cecina-Rosignano
ore 15.00 Bolgheri, Centro Civico Mostra scambio di vini per collezionisti  in collaborazione con Slow Food
ore 15.30 Donoratico, Terre dell’Etruria Laboratorio  di degustazione dell’olio  Info e prenotazioni Consorzio Strada del Vino e dell’Olio Costa degli Etruschi 0565/749768
dalle ore 15.30
Tour delle cantine storiche di Bolgheri,  Tenuta San Guido, Ornellaia e Guado al Tasso
Partenza e rientro a San Guido con minibus. Prenotazione obbligatoria presso il Consorzio Strada del Vino Tel. 0565/749768. Costo per persona comprensivo di degustazioni  €80,00
ore 16.00  Castagneto Carducci, Sala dei Molini
“I grand Rossi di Bolgheri” degustazione guidata da Andrea Gori  a cura di AIS delegazione di Livorno
€ 25.00  Prenotazione: 0565/778218-217
DOMENICA 21 APRILE
dalle ore 9.30 al tramonto Castagneto Carducci via Marconi e Centro storico
– Mostra mercato di opere dell’ingegno a cura dell’Associazione opere ingegno creativo
– Piazza del Popolo e via Vittorio Emanuele, Mercatino Bio e prodotti tipici gastronomici
– Mostra d’arte in Borgo
ore 10.00 Bolgheri
Passeggiata sentimentale nei luoghi Carducciani
a cura di Associazione culturale Messidoro
prenotazioni: 0565/765032
ore 11.00  Castagneto Carducci, Teatro Roma
Presentazione del libro
“La testina di Cinghiale” di Edorado Scalzini,
alla presenza dell’autore
ore 13.00  PRANZO IN PIAZZA
Come consuetudine,  l’Amministrazione in collaborazione con tutti i partner che hanno contribuito all’organizzazione dell’iniziativa, ha il piacere di invitare tutti gli amanti del “mangiar bene”, al PRANZO IN PIAZZA dove, le specialità gastronomiche castagnetane in particolar modo la “testa di cinghiale” saranno protagoniste. Vini del Consorzio DOC Bolgheri e del Consorzio Strada del Vino Costa degli Etruschi, accompagneranno tutti gli ospiti nel viaggio gastronomico castagnetano. Le portate saranno servite dagli allievi dell’I.S.I.S. Tecnico Professionale e Alberghiero E.Mattei di Rosignano Solvay. I vini saranno serviti dai Sommelier dell’A.I.S.  E’ necessario prenotare telefonando a 0565/778218-217. Il costo del pranzo è di € 35.00
ore 16.00  Castagneto, Sala dei Molini
“I grandi rossi di Bolgheri”
degustazione guidata da Maurizio Zanolla,
cura di AIS delegazione di Livorno € 25.00 prenotazione 0565/778218/217

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?