Classico-e-il-chianti-protagonista

Classico è: il Chianti protagonista

classico-e-il-chianti-protagonista

Il cartellone di eventi promosso dal Consorzio del Chianti Classico continua gli appuntamenti: prossimi appuntamenti con il “Festival dei mangiari di strada”, la cena di gala nella suggestiva location del Castello di Verrazzano e la caccia al tesoro del Palio di Siena

A partire da oggi, convegno del 3 giugno (ore 10.30 – Sala Albergaccio Machiavelli a San Casciano) intitolato Il vino è servito (così), vengono presentati i primi risultati dell’indagine Eurisko sulla distribuzione e il consumo di vini di qualità nella ristorazione italiana, commissionata dal Consorzio del Chianti Classico, l’Unione Vini Veneti e il Consorzio dell’Asti Docg.

Domani 4 giugno cena di gala nel suggestivo Castello di Verrazzano a Greve in Chianti: per “Le stelle in cantina” lo chef Ivano Mestriner (una stella Michelin), patron del “Dal Vero” di Morgano-Badoere (Treviso), comporrà una scenografica serata che unisce la grande cucina italiana all’eccellenza enologica del Chianti Classico (info e prenotazioni: tel. 0577.741392 – 055.2479880 – info@essenceoftuscany.it).

Il 5 giugno il giorno dedicato al Festival dei mangiari di strada
: San Casciano ospiterà le eccellenze italiane dello street food, in collaborazione con Slow Food. Le principali vie del paese saranno animate da banchi delle varie regioni che serviranno le loro specialità al pubblico, dagli spaghetti in tempura alla pizza fritta, dalla piadina romagnola con squacquerone e salumi ai crescioni, dalla torta fritta con culatello ai salumi e formaggi del Parmense, fino al lampredotto toscano. I vini di San Casciano Val di Pesa, Tavernelle e Barberino Val d’Elsa saranno i protagonisti della degustazione “Il Chianti Classico da svelare”, e potranno essere assaggiati liberamente dopo aver acquistato il classico bicchiere e portabicchiere al prezzo di 10 euro (8 euro con la card “Classico è”).

Per chi desidera approfondire le proprie conoscenze c’è un seminario, condotto da un esperto del calibro di Daniel Thomases, che mette a confronto i diversi terroir del Chianti.

Gran finale a Siena, sempre il 5 giugno, con l’avvincente caccia al tesoro Il Palio incontra il Chianti Classico: varie tappe per giocare con la storia di un territorio e dei suoi simboli, che vedrà come ultimo step una vera cena in contrada, come durante i giorni del Palio. Alla fine della cena verrà premiato il vincitore, che vincerà un week-end nel Chianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?