Dall’Appennino una mostra che parla di sé. A Firenzuola sino a fine settembre 2013.

Non solo mare in quest’umida estate del 2013. A Firenzuola (provincia di Firenze), sino a fine settembre verrà esposta la rassegna “Vivere in Appennino, abitazioni e mestieri della montagna” di Liana Diani.
Sono cinque quadri dipinti dall’autrice di Giogarello, che ha deciso di donarli in onore alla Badia. Le scene dipinte fotografano la quotidianità, in un territorio brullo e ormai desolato, dove i pochi abitanti si tramandano gli antichi mestieri di padre in figlio. La mostra fa parte di un progetto volto alla valorizzazione del territorio e al recupero della memoria. Per questo sono stati predisposti anche dei videoracconti di coloro che abitano i territori dell’Appennino toscano, e promosse varie attività come la spiegazione e l’utilizzo delle erbe di montagna.
L’iniziativa viene così a svolgere oltre ad un ruolo di salvaguardia della tradizione, e di tutela del patrimonio locale, anche il compito di richiamare coloro che se ne sono andati, che sono migrati lontano in cerca di fortuna: una loro testimonianza, una foto, un racconto, per ricostruire l’inestimabile puzzle della vita nell’Appennino e delle abitazioni e mestieri di montagna.
La mostra è stata inaugurata a fine giugno, ma si protrarrà per tutti i mesi estivi. A settembre rimarrà aperta nei giorni sabato e domenica, negli orari 10-13 e 14-18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?