Echi Preziosi

Echi Preziosi a Prato: al via le prenotazioni per le visite guidate gratuite

Venerdì 15 aprile è stata inaugurata la mostra “Prato, echi preziosi – Donatello, Lippi e capolavori del Sacro”, che ha già registrato oltre mille visite. L’esposizione, che raccoglie importanti opere da poco restaurate, rimarrà in allestimento al Museo dell’Opera del Duomo e al Museo di Pittura Murale di Prato fino al 15 settembre 2011. Considerato il grande afflusso di visitatori, gli enti promotori, la Diocesi, il Comune e la Fondazione Cassa di Risparmio di Prato hanno organizzato una serie di visite guidate ad ingresso gratuito.

Per usufruire del servizio la prenotazione è obbligatoria. Gli interessati possono contattare i numeri telefonici 0574/1835028 e 0574/1835025, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. La prima visita guidata si svolgerà sabato 23 aprile alle ore 15,30. Gli appuntamenti per maggio sono: domenica 8 alle ore 10,30 (visita guidata per Amico Museo), nel pomeriggio apertura straordinaria dalle 15,30 alle 18,30. Sabato 14, nell’ambito della Notte dei Musei, apertura straordinaria e ingresso gratuito dalle ore 21,00 alle 23,00 con visita guidata alle 21.30. Domenica 15 maggio giornata ICOM con apertura straordinaria pomeridiana (15,30-18,30, ingresso gratuito) e visita guidata alle ore 16,00. Ultimi appuntamenti previsti per sabato 21 e 28 maggio alle ore 15,30.
crocifisso lippi
La mostra “Prato, echi preziosi – Donatello, Lippi e capolavori del Sacro” è stata realizzata con la collaborazione della Soprintendenza BAPSAE di Firenze, Pistoia e Prato. Tra i capolavori in esposizione opere di notevole pregio, come il capitello in bronzo, disegnato da Donatello e Michelozzo, e fuso nel 1433 da quest’ultimo insieme a Maso di Bartolomeo. Il restauro è stato condotto dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze e sarà esposto nel Museo dell’Opera del Duomo. Tra le opere in mostra al Museo di Pittura Murale: il grande polittico dipinto nel 1424 da Mariotto di Nardo, uno dei protagonisti del tardogotico fiorentino, opera recentemente acquistata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Prato; venti “setini” dipinti dal fiorentino Gregorio Pagani intorno al 1595, custoditi dalle suore di clausura del convento di San Clemente; ed il pregiato Crocifisso, opera di Filippino Lippi, pratese, figlio del più noto Filippo. Il piccolo dipinto è stato acquistato dal Comune di Prato nel 2010 durante un’importante asta a New York. In esposizione troverete anche opere di Filippo Lippi, Bernardo Daddi, Francesco Botticini, Paolo Uccello, Girolamo Ristori e di altri maestri del periodo.

Museo di Pittura Murale: Piazza S. Domenico, 9
Museo dell’Opera del Duomo: Piazza Duomo, 49
Lunedì, giovedì e venerdì: dalle 9,00 alle 13,00 – dalle 14,30 alle 18,00
mercoledì: 9-13; sabato: 10-13 – 14,30-18,30; domenica: 10-13
Ingresso: 10 euro (il biglietto è comprensivo della visita
agli affreschi di Filippo Lippi nella Cattedrale)
Info tel. 057429339, 0574440501

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?