Enolia 2012

Enolia 2012: alla scoperta dell’olio di qualità. Ad aprile a Seravezza

La 13esima edizione di Enolia abiterà i suggestivi saloni ed i giardini del Palazzo Mediceo di Seravezza, in provincia di Lucca, da sabato 21 e domenica 22 aprile 2012. All’interno del maestoso edificio rinascimentale saranno ospitati i principali produttori di olio d’oliva di qualità dei territori toscani della Lucchesia e della Versilia. Negli stand espositivi all’aperto saranno presenti altri prodotti enogastronomici, che insieme all’olio concorrono a rendere famosa nel mondo la nostra regione: vini, miele, conserve, dolci tipici.

Enolia, organizzata dalla Fondazione Terre Medicee in collaborazione con il Comune di Seravezza, è una manifestazione che intende proporre ad un pubblico di intenditori e non i prodotti tipici dei territori lucchese e versiliese. Si potranno degustare anche specialità più ricercate, come il lardo rosa in olio extra vergine d’oliva ed i formaggi di latte di pecora Scoppolato di Pedona e Bruschin di Vado, trattato con cera d’api naturale. Vere e proprie prelibatezze che si potranno gustare e acquistare nel corso della manifestazione.

La XIII° edizione di Enolia sarà gemellata per la prima volta con il Versilia Wine Art Festival, evento dedicato al vino e all’arte, che quest’anno non si svolgerà a Pietrasanta. Nelle Scuderie Granducali vicino al Palazzo Mediceo di Seravezza sarà presente il “Salotto Versilia Wine Art Festival” dove si potranno assaggiare vini, distillati ed altri prodotti di differenti aziende vinicole del territorio. Inoltre si potranno degustare in anteprima i vini della Versilia pronti ad essere imbottigliati.
Gli stand di Enolia 2012 saranno aperti al pubblico Sabato 21 aprile dalle ore 16.00, domenica 22 dalle 9.30 alle 19.30.

In attesa di partecipare ad Enolia 2012 potete assaggiare l’olio extravergine di oliva in vendita online su Vivere la Toscana.

Programma dell’evento
Sabato 21 aprile
ore 16,00 Inaugurazione di Enolia 2012
ore 16,30 Enolia, Un omaggio al Palio. Figuranti e tamburini in attesa del grande giorno
ore 17,00 consegna “Premio Enolia 2011” nel Giardino mediceo
ore 17,30 Convegno Associazione Libera

Domenica 22 aprile

ore 9,30 Apertura
ore 9,35 “Pedalando tra gli ulivi” in Piazza Matteotti a Querceta: raduno in bicicletta verso Seravezza con sosta nei frantoi e negli atelier degli artisti. (informazioni Uff. Cultura di Seravezza 0584/756100 – 328/5777902)
ore 11,00 Gruppo di acquisto solidale: incontro-dibattito sul tema della produzione e della commercializzazione dell’olio (c/o Giardino Mediceo)
ore 11,30 La scuola dell’olio: minicorsi per imparare a degustare l’olio d’oliva (c/o Cappella Medicea)
ore 13,00 L’olio in tavola i piatti in degustazione per i visitatori di Enolia (c/o Area Medicea)
ore 15,30 Enolialab – laboratorio per bambini: olio e laboratorio di decorazione della ceramica (c/o Giardino Mediceo)
ore 16,00 Presentazione in anteprima del “Bruschino o Bruschin di Vado” formaggio di pecora in pura cera d’api naturale (c/o Area Medicea)
ore 16,30 Anteprima vini della Versilia (c/o Scuderie Granducali)
ore 17.00 “Non solo olio”: jazz e blues nel pomeriggio di Enolia (c/o Giardino Mediceo)
ore 19,30 Chiusura stand.

In occasione della rassegna enogastronomica e per tutta la settimana successiva, i ristoranti di Seravezza proporranno un menù speciale “Enolia”. Un servizio bus navetta gratuito collegherà il Palazzo Mediceo con le aree parcheggio di Querceta a pochi metri dalla stazione FS di Forte dei Marmi – Seravezza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?