Vigna_toscana

Famiglie del vino live per “Vignaioli”

Casa della Creatività, degustazioni-show
Tanti gli appuntamenti di oggi per “Vignaioli e vignerons”. Ne segnaliamo due.

Siena – ENOTECA ITALIANA
14.30-20.00 Convegno “Biodiversità in viticoltura: la valorizzazione dei vitigni autoctoni”
15.00 Apertura dei Lavori Presiede e coordina Maria Grazia Mammuccini (Arsia);Indirizzo di saluto di Claudio Galletti (Ente Vini -Enoteca Italiana); Intervento di apertura di Anna Maria Betti (Ass. Agricoltura, Caccia, Aree Protette,Turismo Provincia di Siena);
Relazioni:
– Le ricerche condotte in Italia per la valorizzazionedel patrimonio genetico autoctono Paolo Storchi(CRA Consorzio per la ricerca e la sperimentazionein agricoltura) – La valorizzazione dei vitigni autoctoni toscani aminore diffusione Maurizio Boselli (Università di Verona)- La comunicazione del valore aggiunto dei vitigni autoctonial consumatore Giancarlo Gariglio (Slow Food)
Comunicazioni:- La valorizzazione dei vitigni minori in PiemonteAnna Schneider (CNR – Istituto di Virologia vegetale)- Recupero e valorizzazione dei vitigni autoctoni sicilianiAttilio Scienza (Università di Milano)Esperienze a confronto:- Illustrazione di attività condotte sui vitigni autoctonida Istituzioni scientifififi che e da imprenditori vitivinicolinelle Regioni europee e italiane a cura di ARSIA eSlow Food – Interventi e discussione

13.00-20.00 – Firenze, CASA DELLA CREATIVITÀ FOOD & WINE SHOW
Presentazione di libri e performances di cuochi impegnati di fronte al pubblico nellapreparazione di ricette con il vino protagonista. Domani 9 dicembre vi aspettiamo alle ore 12.45 alla Casa della Creatività con l’iniziativa “Vino da leggere, vino da mangiare”.
Due food show:
il primo alle 12.45 con Marco Stabile, chef del ristorante Ora d’Aria (introdotto dal contrabasso di Matteo Bennici);

il secondo alle 19 con Arturo Dori, che, dopo una lunga esperienza nella conduzione di un ristorante, ama ora definirsi un “personal chef”.
I due cuochi racconteranno cosa li ha spinti a creare un piatto, preparandolo passo dopo passo davanti al pubblico, che poi naturalmente avrà modo di assaggiare quanto è stato realizzato davanti ai loro occhi. Insomma il cibo fa spettacolo. E di fronte a ogni spettacolo, il vero giudizio tocca agli spettatori. Info: 055 2381240

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?