Fiera Antiquaria Arezzo 2013

Fiera Antiquaria ad Arezzo. Prossimo appuntamento: Sabato 4 e Domenica 5 gennaio 2014

La Fiera Antiquaria di Arezzo è la fiera all’aperto più grande e più antica d’Italia. Si svolge ogni primo weekend del mese (sabato e domenica) da ben quarantacinque anni. Gli espositori, provenienti da ogni parte della penisola, sono circa 400. Ogni edizione propone pezzi rari, antichi, unici ad appassionati, collezionisti, studiosi e “curiosi” visitatori. Il primo appuntamento per l’anno 2014 è fissato per Sabato 4 e Domenica 5 Gennaio nella splendida Piazza Grande, cuore della città, e nelle vie del centro storico.
Sulle bancarelle dei numerosi espositori potete trovare preziosi oggetti d’arte, mobili, strumenti musicali, gioielli e bijoux, orologi, francobolli, biancheria d’antan ed ogni tipologia di oggetto da collezione. La Fiera Antiquaria aretina è nata nel giugno 1968 su idea ed iniziativa dell’antiquario Ivan Bruschi, che decise di proporre l’antiquariato non soltanto nei negozi ma anche sulla piazza all’aperto. Dal 2 giugno 1968 ogni primo sabato e domenica del mese il centro storico di Arezzo accoglie i numerosi antiquari provenienti da quasi tutta Italia che offrono i loro prodotti artistici, di differenti epoche e provenienza. Il 27 giugno 1997 il sindaco Paolo Ricci ha sancito la nascita dell’associazione Fiera Antiquaria che si occupa di promuovere l’immagine della manifestazione, favorendo il collegamento tra la fiera e le altre realtà economiche cittadine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?