Riserva-naturale-padule-di-fucecchio

Il 16 maggio non perdetevi la 7a “Festa delle erbe palustri”.

riserva-naturale-padule-di-fucecchio

Domenica 16 maggio dalle ore 9 alle 20 a Castelmartini (Larciano – PT), a pochi chilometri dalla Riserva Naturale del Padule di Fucecchio, ritorna quest’anno la settima edizione della “Festa delle Erbe Palustri“.
Patrocinata dalla Regione Toscana nell’ambito della Giornata Europea dei Parchi, l’obiettivo principale della festa è quello di promuovere la fruizione dell’area protetta tramite la riscoperta e la valorizzazione delle attività tradizionali ed in particolare della lavorazione delle erbe palustri, sensibilizzando i partecipanti sulla problematica della tutela ambientale.
All’organizzazione della festa hanno partecipato tanti enti locali tra cui il Comune di Larciano, il Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio, la Provincia di Pistoia ed altri Comuni e Associazioni del territorio.
Per l’occasione saranno allestiti vari stend, in cui gli artigiani locali mostreranno ai visitatori le antiche tecniche di lavorazione delle erbe palustri, permettendo, ai più curiosi, di sperimentare le tecniche di impagliatura e di intreccio.
Per tutto il giorno, presso il Centro Visite della Riserva, i ragazzi e le loro famiglie potranno partecipare ad attività divulgative, ed al laboratorio per la costruzione di aquiloni, che poi verranno fatti volare insieme a quelli dell’Associazione Toscana Sopravvoliamo ed a quelli del gruppo aquiloni stico “Le Comete” di San Miniato.
Per tutto il giorno sarà possibile effettuare attività di birdwatching presso l’osservatorio faunistico, e sarà inoltre possibile visitare gratuitamente l’area protetta con l’ausilio delle esperte Guide Ambientali del Centro, che accompagneranno i visitatori alla scoperta della fauna e della flora del Padule.
Come in ogni festa Toscana che si rispetti, non poteva poi mancare la parte enogastronomica, con pranzo e merenda a base di prodotti tipici locali (fra cui il fritto di anguille, ranocchi e pescatelli), e con il mercatino dei prodotti biologici, dell’artigianato locale, e delle piante aromatiche.
Tanto divertimento anche per i bambini (di tutte le età!!!) con la riproposizione di tutti i giochi classici sul prato come la corsa con i sacchi, la pista delle biglie, il tiro alla fune, il lancio del ferro di cavallo e molto altro ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?