Jazz-club-firenze

JAZZ CLUB. Firenze. OTTOBRE 2010

Ecco il programma dettagliato del Jazz Club di Firenze, per il mese di Ottobre 2010.

venerdì 1 SCIABADOGA.
Leonardo Galigani: voce, batteria e tromba; Folco Tredici: chitarra e armonica; Emiliano Tozzi: voce, basso e clarinetto. Tre esperti polistrumentisti per una vivacissima serata rock-swing.

sabato 2 CAPPOTTO E CAMMELLO” (musica di un certo livello).
Leonardo Boni e Roberto Uggiosi: chitarre e voce. Un viaggio acustico attraverso le piantagioni di cotone, le ferrovie e le baraccopoli del sud degli USA fra le due guerre, una rilettura brillante e auto-ironica che riporta a nuova vita brani ragtime e blues-swing di artisti quali Sam Chatmon, Sonny Terry, Browie McGee e altri tradizionali, con versioni in chiave ragtime di autori più recenti, da John Fogarty a Lennon-McCartney.
domenica 3 e lunedì 4 chiuso.
jazz-club-firenze-2

martedì 5 BLUES JAM SESSION guidata dalla STAY FREE BAND di Roberto Uggiosi, uno dei nomi di punta del blues toscano. Roberto Uggiosi: chitarra e voce; Marco Polidori: basso; Luca Solini: batteria.

mercoledì 6 Dr. Jobby Trio.
Musicisti di consolidata esperienza con un repertorio incentrato sul pianoforte “New Orleans” e, in particolare, sulla figura di Doctor Professor Longhair (1918-1980), uno degli ultimi epigoni di Scott Joplin, considerato l’inventore del filone moderno del ragtime. Alessandro Giobbi: pianoforte e voce; Lorenzo Forti: basso; Vanni Breschi: batteria.

giovedì 7 “Jazz new standards” – JAZZ JAM SESSION guidata da Marco Pezzola: pianoforte; Carlo Bonamico: basso; Cosimo Marchese: batteria.

venerdì 8 THE BOGART’S ACOUSTIC TRIO. Luca Gelli: chitarra; Stefano Ferraro: voce; Andrea De Donato: basso. Itinerario musicale attraverso le più belle canzoni degli ultimi cinquant’anni “rivestite” di originali arrangiamenti unplugged, un percorso che rivisita in chiave acustica il pop sofisticato di Donald Fagen e Phil Collins, il jazz di Gershwin e Ellington, passando per Sinatra, la black music di Stevie Wonder e il rock di Nirvana e Oasis, senza tralasciare i classici del repertorio italiano come Conte e Battisti.


sabato 9
Lele Fontana & the JAMMIN TRIP in “Sotto le stelle del Rock”. Lele Fontana: voce, chitarra e piano; Paolo Clementi: viola e chitarra; Michele Vitulli: basso. Viaggio acustico e lisergico tra le stelle del rock, che hanno fatto la storia del Rock, dai Beatles ai Pink Floyd e Police fino ai Radiohead e i Coldplay, con due ex-membri degli “Articolo 31” (uno dei quali attuale tastierista di Noemi) e un violista che ha suonato con David Byrne, Marc Ribot, Marco Parente, Raf e Morgan.
domenica 10 e lunedì 11 chiuso.

martedì 12 BLUES JAM SESSION con STAY FREE BAND. La Jam Session del martedì si tinge di blues, avviata e guidata nientemeno che dalla STAY FREE BAND (www.stayfreeband.com) di Roberto Uggiosi, uno dei nomi di punta del blues toscano. Roberto Uggiosi: chitarra e voce; Marco Polidori: basso; Luca Solini: batteria.

mercoledì 13 NADIA ANGILELLA GROUP. Nadia Angilella: voce; Mario Codacci: sax; Silvano Grandi: pianoforte; Paolo Bulletti: basso; Piero Barbetti: batteria. Quando la canzone italiana incontra la bossa, lo swing, il blues…Viaggio da Cole Porter a Bruno Martino, da Duke Ellington a Lelio Luttazzi, da Jobim a Carlo Alberto Rossi, con ospiti a sorpresa.

giovedì 14 “Jam triorganic electric style” – JAZZ JAM SESSION guidata da Franco Santarnecchi: organo Hammond; Luca Gelli: chitarra; Cosimo Marchese: batteria. Jazz funk free style con uno dei migliori esponenti del pianismo jazz nazionale.

venerdì 15 in collaborazione con il Jazz Club di Arezzo e Drycastle records il Jazz club presenta SANTARNECCHI-BOZZI-MARCHESE TRIO, Guest: CLAUDIO GIOVAGNOLI (sax). Uno dei migliori sassofonisti della Toscana si unisce a un tris d’assi per un viaggio nella storia del jazz rivisitando i massimi sassofonisti afroamericani, da Parker a Coltrane, da Henderson a Coleman a Shorter.

sabato 16 ZEENZE DOUBLE QUARTET. Con la passione dei mitici Blues Brothers e la grinta dei leggendari The Commitments, gli ZDQ offrono uno spettacolo curato sotto tutti i punti di vista, compreso quello scenico e coreografico. Una band di ben dieci elementi (alcuni anche nella nota Sunrise jazz orchestra): Filippo Vannucci, Claudia Borghesi, Irene Bisori: voce; Lorenzo Comparini: chitarra; Marco “Zeenze” Zenzocchi: basso; Daniel Cozzolino: batteria; Luca Chiellini: tastiere; Francesco “Mr. B Flat” Papiani: sax tenore, trombone; Nicola Garzella: sax baritono e tenore; Leonardo Dianori e Matteo Agugliaro: tromba.
domenica 17 e lunedì 18 chiuso.

martedì 19 BLUES JAM SESSION con STAY FREE BAND. La Jam Session del martedì si tinge di blues, avviata e guidata nientemeno che dalla STAY FREE BAND (www.stayfreeband.com) di Roberto Uggiosi, uno dei nomi di punta del blues toscano. Roberto Uggiosi: chitarra e voce; Marco Polidori: basso; Luca Solini: batteria.

mercoledì 20 UN DUO. Alessia Alessandri: voce e chitarra; Federico Piras: chitarra e voce. Blues, soul, sano rock e qualche scappatella nel pop degli anni ’80, tutto in versione acustica, con due musicisti di solidissima esperienza e grandi mezzi.

giovedì 21 Cool & be bop JAZZ JAM SESSION + “House band”. Silvano Grandi: pianoforte; Maurizio Bozzi: contrabbasso e basso; Cosimo Marchese: batteria. Un pianista con oltre mezzo secolo di carriera, talvolta a fianco dei massimi esponenti del jazz nazionali e non solo, guida una cool jam session improntata al be bop.

venerdì 22 GonfianTrio. Alex Gonfiantini: chitarra e voce; Luca Silvestri: basso; Rick Giuliani: batteria. Un talento del blues già avviato a una luminosa carriera propone col suo nuovo trio uno spettacolo basato sul jazz, sul blues e su composizioni proprie, così da creare colori e atmosfere sempre diverse.
jazz-club-firenze-3

sabato 23 FILIPPO ANTONINI BLUES BAND. Filippo Antonini: chitarra e voce; Paolo Peewee Durante: hammond e piano; Marco Polidori: basso; Luca Solini: batteria. Tre colonne portanti del blues nostrano spalleggiano l’originale talento di Filippo Antonini, che ha fatto parlare di sé col suo recentissimo disco The time has come.
domenica 24 e lunedì 25 chiuso.

martedì 26 BLUES JAM SESSION con STAY FREE BAND. La Jam Session del martedì si tinge di blues, avviata e guidata nientemeno che dalla STAY FREE BAND (www.stayfreeband.com) di Roberto Uggiosi, uno dei nomi di punta del blues toscano. Roberto Uggiosi: chitarra e voce; Marco Polidori: basso; Luca Solini: batteria.

mercoledì 27 C.A.M. ON! Gli insegnanti del glorioso C.A.M. di Firenze festeggiano con un concerto al Jazz club l’inizio dei corsi 2010-11. Sul palco, il direttore Alessandro Di Puccio e gli insegnanti Stefano Rapicavoli, Massimiliano Calderai, Cosimo Marchese e altri.

giovedì 28 JAZZ JAM SESSION + “Quartet House Band”. Una rutilante jazz jam session guidata dagli insegnanti del C.A.M. di Firenze più un prestigioso ospite fisso. Nicola Cellai: tromba; Francesca Taranto: basso; Cosimo Marchese: batteria; Guest: Simone Marrucci: chitarra.

venerdì 29 “D’istinto”. Presentazione del nuovo CD di ROBERTO UGGIOSI. Roberto Uggiosi: chitarra e voce; Marco Polidori: basso; Luca Solini: batteria; Jenny Marinelli, Daphne Lupi e Antonella Della Malva: cori. Con i suoi abituali compagni d’avventure musicali (gli altri componenti della sua ormai gloriosa STAY FREE BAND), col noto tastierista-hammondista Paolo “Peewee” Durante e con alcuni prestigiosi ospiti, quali Emiliano Tozzi, Leonardo Galigani, Folco Tredici per la sezione fiati e le coriste Jenny Marinelli, Daphne Lupi e Antonella Della Malva, il bluesman di gran razza ROBERTO UGGIOSI ha inciso un CD comprendente riletture altamente personalizzate di capisaldi del blues, del rock-blues (Hendrix in testa) e del reggae e due brani originali

sabato 30 I.F.S. (Italian Funky Sound). Franco Baggiani, Cosimo Boni, Gianni Ciapetti: trombe; Giacomo Downie e Andrea Coppini: saxofoni; Roberto Beneventi: fisarmonica; Leonardo Passigli: chitarra; Filippo Poggi: basso; Gerard La Torraca: percussioni; Fabio Ferrini: batteria; Vincenzo Genovese: tastiere. L’ultima proteiforme creatura del maestro Baggiani, dal groove cangiante e dal mood davisiano anni ’70, fuso al rock-jazz alla Hancock.

aperto dalle 21 fino a tarda notte
concerti dal martedì al sabato – chiuso la domenica e il lunedì
martedì e giovedì JAM SESSION con HOUSE BAND
Inizio concerti ore 22.15
ingresso riservato ai soci – Tessera 5 euro
Info e prenotazioni: Vincenzo Ricchi, 335 6146115; dopo le 21, 055-2479700

Per maggiori informazioni:
Via Nuova de’ Caccini, 3 – Firenze
tel. 055-2479700 / 335 6146115

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?