Linguine Alla Livornese

Linguine alla Livornese

Se avete un po’ di pesce di scoglio di piccola taglia, come scorfanetti, trigliette e tracine, potete preparare un gustoso primo piatto di mare: le linguine alla livornese. Il polpo briao, le penne al favollo, le acciughe alla povera, sono ricette più conosciute, ma il ricettario livornese è ricco di piatti a base di pesce. La preparazione delle linguine è semplice, anche se richiede particolare attenzione nella preparazione e nella cottura dei pescetti. In abbinamento consigliamo un buon bianco toscano, frizzantino o se preferite fermo, come il Lillatrino Montecucco DOC(cliccate per vedere il prodotto).
Naturalmente per ottenere un primo piatto da gourmet è preferibile utilizzare pesce fresco pescato nei nostri mari, ma potete utilizzare anche pesce decongelato.
Linguine alla Livornese
Ingredienti per 4 persone
320 grammi di linguine
700 grammi di pesce piccolo assortito
1 cipolla
1 costa di sedano
150 grammi di conserva di pomodoro
olio extravergine di oliva toscano (clicca qui per un suggerimento!)
1 ciuffo di prezzemolo
sale q.b.
Preparazione
Squamare ed eviscerare i pesci. Lavarli e asciugarli con carta assorbente. Tritare mezza cipolla, tagliare a pezzetti il sedano, precedentemente lavato. Mettere i pesci e le verdure in pentola e aggiungere abbondante acqua. Portare ad ebollizione, salare a piacere e abbassare la fiamma. Dopo alcuni minuti, scolare i pesci con la schiumarola ed eliminare sedano e cipolla. Non buttare il brodo di cottura ma conservarlo nella pentola. Affettare l’altra mezza cipolla e farla appassire con olio di oliva in un tegame a bordi bassi (5 minuti circa). Aggiungere la conserva di pomodoro, due cucchiai di brodo di pesce, salare quanto basta. Far cuocere il tutto per circa 10 minuti. Spellare, disliscare accuratamente i pesci e tagliarli a pezzetti grossi. Unire il pesce alla salsa e farli insaporire per alcuni minuti. Lessare le linguine nel brodo di pesce, scolare la pasta al dente e metterle nel tegame. Servire in tavola con una spolverata di prezzemolo fresco, il vino Vermentino toscano e buon appetito!
This Post Has One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?