Falai-1-2011

Mostra di Luigi Falai a Pescia. Dal 16 aprile al 1 maggio 2011

Sabato 16 Aprile alle ore 17,30 sarà inaugurata presso la Gipsoteca Libero Andreotti in Piazza del Palagio a Pescia (Pistoia) la mostra d’arte dedicata alle opere di Luigi Falai, noto artista fiorentino allievo del maestro Pietro Annigoni. Dagli anni Sessanta ad oggi Falai ha collezionato una lunga serie di successi e riconoscimenti in Italia e all’estero, dedicandosi anche all’insegnamento delle differenti tecniche pittoriche di cui è esperto e saggio conoscitore.

Nato nel 1941 a Firenze, dove attualmente vive e lavora, l’artista ha frequentato dal 1960 lo studio di Adolfo Tagliaferri, pittore e copiatore nella Galleria Pitti e negli Uffizi. Successivamente Falai è stato allievo del prof. Emanuele Cavalli, presso la “Scuola libera del nudo” all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Dal 1967 ha frequentato lo studio del maestro Pietro Annigoni e poi quello di Romano Stefanelli, DOVE ha appreso, tra le molteplici tecniche la tempera grassa, l’affresco e lo strappo dell’affresco. Dal 1983 il pittore fiorentino ha insegnato affresco presso la Scuola Americana SACI (Studio Art Center International) di Firenze. Ha realizzato la cartella litografica “Peace in film” per il Festival del Cinema di Cassino (Frosinone). falai-2-2011
Tra le sue opere figurano: la lunetta ad olio “Don Giovanni Bosco tra i giovani” del Santuario Salesiano della Sacra Famiglia a Firenze, la via crucis nella Chiesa di S.Maria in Cervaro (Frosinone), e numerosi affreschi. Tra questi ricordiamo: “Madonna con bambino” (1987) nella cappella della Villa del Melarancio (FI), “Il bacio di Giuda” e “La consegna delle chiavi a San Pietro” nel Santuario di S.Michele Arcangelo a Ponte a Buggianese (Pistoia), affreschi realizzati nel 1996; “I Sacramenti” (1999) nella chiesa Sant’Anna a Pietrelcina (Benevento).
Nel 2001 Luigi Falai ha aperto la Bottega del Bonfresco a Firenze, insieme ai colleghi Massimo Callossi e Mario Passavanti, insegnando la tecnica del “bonfresco” a molti alliev
i. Numerose sono state anche le esposizioni nelle città italiane ed estere: a San Francisco (California) presso l’Istituto italiano di cultura nel 1991, a Perth (Australia) nel 1993, a New York negli USA nel 1992 e a Bogotà in Colombia nel 1999.
Recentemente l’artista fiorentino ha raccolto in catalogo parte delle sue opere più significative, molte delle quali esposte in mostra per la prima volta alla Gipsoteca L.Andreotti di Pescia. Una mostra da non perdere dunque, che sarà possibile visitare fino al 1 maggio2011.

Orario di apertura della mostra:
Lunedì chiuso
Martedì e Giovedì
dalle ore 15:00 alle ore 18:00
Mercoledì, Venerdì e Domenica
dalle ore 9:00 alle 12:00 e dalle ore 16:00 alle 19:00
Sabato dalle ore 16:00 alle ore 19:00

Per informazioni:
Tel.: 0572 490057
E-mail: gipsotecapescia@interfree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?