Museo-di-Dante

Museo casa di Dante Firenze

Fra le tante architetture ed edifici storici e religiosi che potrete visitare a Firenze, non dimenticate di fare una sosta al Museo casa di Dante, che si trova esattamente in via Santa Margherita, nel cuore della città medioevale e che ripercorre la vita del sommo poeta.

Il museo è praticamente una casa suddivisa i tre piani, dove attraverso libri, documenti storici e reperti si racconta la storia del poeta Dante Alighieri, nato a Firenze nel 1265, proprio dove ora sorge il museo.

Il museo casa di Dante apre ufficialmente le sue porte al pubblico nel 1965 anche se già dal 1950 vi era l’idea da parte dell’unione fiorentina di costruire qualcosa per onorare il poeta. Nel 1960 con l’avvento del settimo centenario dantesco, l’unione fiorentina ottenne l’autorizzazione a poter dare vita al museo, proprio nella casa degli Alighieri.

Nel 1990 poi, il museo casa di Dante fu chiuso per dar luogo ad alcuni lavori di restauro, riaprendo nel 1994; negli anni 2002/2005 inoltre vi fu l’abbattimento delle barriere architettoniche e il consolidamento strutturale a spese del comune di Firenze.

Ma qual è il vero scopo del museo? Sicuramente esso fu costruito e viene tutt’ora mantenuto, per tenere viva la memoria e far conoscere a tutte le generazioni le opere del grande poeta, Dante Alighieri. Il museo si articola su tre piani, ognuno con una diversa tematica. Il primo piano illustra la vita di Dante e la Firenze medioevale, il secondo piano mette in luce il suo esilio e la vita quotidiana, mentre al terzo piano si narra delle sua opera più importante, La Divina Commedia.

Nel museo vengono spesso organizzati laboratori didattici e visite guidate che permettono di approfondire la conoscenza.

Una curiosità: l’attuale allestimento del museo predilige uno stile espositivo ed un allestimento che potenzi l’aspetto storico-didattico, in maniera tale che il museo si possa adattare alle esigenze di un pubblico eterogeneo e alle diverse generazioni.

Durante il vostro soggiorno in questa romantica cittadina non dimenticatevi di visitare il Duomo di Firenze noto anche come Cattedrale di Santa Maria del Fiore, qui potete trovare tutte le curiosità e le informazioni utili sul suo interno, la sua facciata e la sua meravigliosa torre campanaria, La Torre di Giotto.

Imperdibile meta anche il Battistero di Firenze che erge in tutta la sua bellezza proprio di fronte al Duomo.

E una bella passeggiata a Ponte Vecchio di sera, quando le botteghe degli orafi si chiudono come forzieri e l’atmosfera diventa magicamente romantica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?