Ricetta Delle Pappardelle Ai Porcini E Salsiccia

Pappardelle al sugo di porcini e salsiccia. La ricetta per festeggiare l’autunno

Oggi vi aiutiamo a preparare le pappardelle al sugo di porcini e salsiccia. Con l’arrivo del primo freddo autunnale riscopriamo ricette sostanziose, da cucinare con prodotti stagionali, come funghi, zucca e tartufi, e da servire ben calde in tavola. Se non avete a disposizione ingredienti freschi, vi consigliamo di acquistare porcini secchi, che sarà sufficiente reidratare in acqua tiepida qualche ora prima della preparazione del sugo. La scelta della carne di suino non è da sottovalutare, perché in base alla sua grassezza, alla provenienza e ai metodi di allevamento, potrà far risultare l’intera ricetta più o meno digeribile. Se volete acquistare salsicce toscane fresche di alta qualità vi consigliamo quelle di suino grigio preparate dalla Norcineria Falaschi di San Miniato (PI). Come vino da abbinare al piatto di oggi, infine, consigliamo il rosso IGT Maremma Toscana Rocca di Frassinello.
Ricetta delle pappardelle al sugo di porcini e salsiccia
Ingredienti per 4 persone
400 grammi di pappardelle fresche
1/2 cipolla, 1/2 carota e ½ sedano
200 grammi di salsiccia di suino
250 grammi di porcini freschi o in alternativa 50 grammi di porcini essiccati
olio extravergine di oliva q.b. (clicca qui per scegliere una bottiglia di olio prodotto in Toscana)
1 spicchio di aglio
250 grammi di pomodori pelati
½ bicchiere di vino bianco
sale, pepe q.b.
Prezzemolo q.b. (opzionale)
Preparazione
Eliminare eventuali residui di terra dai funghi e pulirli con un panno. Nel caso che si utilizzino funghi secchi è necessario metterli in ammollo almeno un’ora prima. Pulire e sminuzzare carota, sedano e cipolla. Togliere il budello alle salsicce e sbriciolarle in una terrina. Frullare i pomodori pelati. In un tegame versare alcuni cucchiai di olio evo e far rosolare il trito di odori. Unirvi la salsiccia sbriciolata e dopo alcuni minuti sfumare con il vino bianco. Aggiungere i porcini precedentemente tagliati a pezzetti. Cuocere per alcuni minuti mescolando delicatamente, infine aggiungere la passata di pomodoro. Salare e pepare a piacere (fate attenzione a non esagerare perché la salsiccia solitamente è già molto saporita). Far cuocere il sugo coperto per circa 40 minuti a fiamma bassa. Lessare le pappardelle in abbondante acqua bollente salata, scolare e saltare la pasta nel sugo di funghi porcini e salsiccia. Spolverare a piacere con un po’ di prezzemolo fresco o parmigiano e servire in tavola.
Buon appetito da Vivere la Toscana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?