San-cerbone

Populonia. Golfo di Baratti. Luminaria di San Cerbone

Sabato 3 settembre 2011 alle ore 19,30 si svolgerà nel golfo di Baratti la tradizionale Luminaria di San Cerbone, primo vescovo di Populonia e patrono della Diocesi di Massa Marittima e Piombino. Una suggestiva processione di barche illuminate accompagnerà le reliquie del Santo alla chiesina sul mare, edificata in suo onore. A conclusione della festa religiosa, sarà organizzata una degustazione di piatti tipici a base di pesce.

golfo-di-baratti

La Luminaria di San Cerbone è una manifestazione della tradizione culturale e religiosa organizzata dall’associazione “Amici di Populonia” con il patrocinio del Comune di Piombino, dalla Diocesi, e in collaborazione con il Circolo nautico di Baratti e Federcaccia.

La festa rievoca il fatto realmente accaduto del trasporto per mare del corpo di San Cerbone dopo la sua morte, avvenuta nel 575 all’isola d’Elba. Le reliquie del santo arrivate nel golfo di Baratti furono successivamente trasferite a Massa Marittima, dove ancora oggi sono conservate nell’arca sepolcrale della cripta del Duomo (per leggere il post dedicato alla Cattedrale di San Cerbone, clicca qui). La ricorrenza religiosa di San Cerbone cade il 10 ottobre, ma la cerimonia della processione per mare è solitamente anticipata a settembre per maggiori probabilità di tempo favorevole e per assicurare una maggiore partecipazione di pubblico. Le barche illuminate dalla spiaggia davanti al Casone raggiungeranno in processione la chiesina sul mare di San Cerbone, dove verranno consegnati, dopo la loro benedizione, i “panini del Santo”. Il pane benedetto era distribuito alle famiglie nelle campagne il 10 ottobre.

I panini di San Cerbone anticamente venivano conservati e posti sulle finestre delle case per difenderle dalla caduta dei fulmini.

Alla cerimonia parteciperanno Ovidio Dell’Omodarme, assessore alla cultura del Comune di Piombino e Mons. Carlo Ciattini, nuovo vescovo della diocesi Massa Marittima Piombino.

Sul porticciolo di Baratti, a conclusione della parte religiosa della festa, sarà presentata una degustazione di polpo lesso e frittura di paranza (evento gestito e curato da Federcaccia Piombino).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?