Budino Di Riso Toscano

Ricetta del budino di riso, dolcetto tipico toscano

Profuma delicatamente di vaniglia, ha un cuore tenero e cremoso raccolto in un cestino di pastafrolla: è il budino di riso, un dolce che si dice sia nato in Toscana, probabilmente a Firenze. Questa tenera delizia si può gustare nelle pasticcerie e nei bar di Livorno, Pisa, Lucca e in altre città toscane. A Pistoia è chiamato anche risottino. Il nome “budino”, infatti, può trarre in inganno, perché il dolce toscano non assomiglia affatto al cream caramel o ad altre tipologie di dolci al cucchiaio. La consistenza cremosa è dovuta al riso ben cotto nel latte, ma vediamo insieme la ricetta:
Budino di riso toscano
(dosi per preparare 6 budini di riso)
Ingredienti
80 grammi di riso carnaroli
½ litro di latte
1 tuorlo grande o 2 tuorli piccoli
25 grammi di zucchero semolato
1/ bicchierino di sambuca o altro liquore da dolci a piacere (facoltativo)
scorza di limone q.b.
Pastafrolla (per prepararla in giusta dose: 125 grammi di farina 00, 50 grammi di zucchero a velo, 1 uovo, 80 grammi di burro, scorza di limone)
Materiale occorrente: 6 stampini in alluminio o silicone (grandi circa 8 cm di diametro x3 cm di altezza).
Preparazione:
Preparare la pastafrolla, lavorando bene gli ingredienti con le mani. Una volta ottenuto un impasto omogeneo avvolgerlo in carta trasparente e metterlo a riposare in frigo per circa 1 ora. In alternativa potete usare della pastafrolla già pronta. Per il ripieno invece portare il latte ad ebollizione in una casseruola. Aggiungere il riso e dopo qualche minuto lo zucchero e la scorza di limone. Cuocere a fuoco basso, mescolando ti tanto in tanto per evitare che il riso si attacchi al fondo della pentola e si bruci. Il tempo di cottura indicato sulla confezione del riso deve essere triplicato (circa 40 minuti). Il riso deve assorbire tutto il latte risultando ben morbido. Far freddare bene per alcune ore a temperatura ambiente, quindi aggiungere i tuorli d’uovo, il liquore e amalgamare bene. Stendere la pastafrolla (circa 3 mm) e tagliarla in 6 dischi tondi per foderare gli stampini. Riempire i “cestini” di frolla con il ripieno di crema di riso e porre in forno i budini a 180° per circa 30 minuti. Per evitare che i budini si cuociano troppo sopra, coprirli con un foglio di alluminio. Una volta terminata la cottura, lasciare intiepidire per alcuni minuti, spolverizzare con zucchero a velo e servire in tavola. Come abbinamento vi consigliamo un cappuccino se volete gustarli a colazione oppure un ottimo vinsanto toscano (cliccate qui per acquistarlo online!) se desiderate servire i budini di riso come dessert. Buon appetito da Vivere la Toscana!
This Post Has 2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?