Scarpaccia

Ricetta della Scarpaccia, torta tipica viareggina

Tra i piatti tipici di Viareggio è la Scarpaccia, una torta leggera a base di zucchine fresche. Ha un gusto molto delicato nonostante il nome singolare, che deriva dalle sue antiche origini contadine. La particolarità del dolce versiliese consiste nell’essere preparato con ortaggi, pur essendo annoverato tra i dessert. Nella zona di Camaiore si cucina la scarpaccia salata, da cui alcuni sostengono che abbia avuto origine la differente versione con lo zucchero.

Non ci è dato sapere se sia nata prima la ricetta dolce o quella salata, certo è che la scarpaccia viareggina riesce a stupire maggiormente chiunque l’assaggi. È apprezzata soprattutto da chi ama i dolci leggeri e non stucchevoli, perché contiene pochi zuccheri ed è cotta in forno. La ricetta è semplicissima. Per una migliore riuscita del piatto vi consigliamo di procurarvi zucchini chiari con il fiore, piccoli e saporiti.
Ma ecco qua la ricetta: Scarpaccia viareggina (ricetta per 4 persone)
250 gr. di zucchini alcune foglie di basilico fresco 150 grammi di farina tipo “00” 150 grammi di zucchero 70 grammi di burro 2 uova fresche 1 bustina di lievito vanigliato olio extravergine di oliva toscano q.b. un pizzico di sale 1 bicchiere di latte

Descrizione della preparazione: Lavare bene gli zucchini e tagliarli a rondelle sottili (come tanti coriandoli del Carnevale di Viareggio!). Sciogliere il burro in un tegamino sul fuoco e lasciarlo freddare. Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere il latte, la farina setacciata il lievito ed il burro fuso. Aggiungere un pizzico di sale, il basilico e le zucchine sminuzzate. Mescolare bene con un mestolo gli ingredienti. Disporre un foglio di carta forno su una teglia di media grandezza (la torta deve essere alta 1,5 cm circa). Versarvi l’impasto, distribuendolo bene con il mestolo. Condire con un filo di olio evo ed infornare a 180°C per circa 1 ora. A cottura ultimata la torta Scarpaccia deve risultare croccante in superficie e tenera all’interno. Servire in tavola con una spolverata di zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?