Pappardelle Al Cinghiale

Ricetta delle Pappardelle al Cinghiale

Nessuno riesce a resistere a questo tipico primo piatto maremmano: le pappardelle al cinghiale, di cui oggi vi presentiamo la ricetta. Se non avete molto tempo a disposizione per prepararlo, non preoccupatevi perché sul sito di Vivere la Toscana potete acquistare il ragù di cinghiale già pronto e preparato seguendo la ricetta tradizionale con ingredienti scelti del territorio. Chi, invece, ha la possibilità di dedicarsi alla preparazione del condimento a base di selvaggina, può seguire le indicazioni che andiamo subito a fornirvi:
Ricetta delle Pappardelle al Cinghiale
Ingredienti per 10 persone
1 kg di farina di frumento “00”
10 uova
1 kg di polpa di cinghiale
300 grammi di pomodori da salsa
1 cipolla
2 gambi di sedano
1 carota
2 spicchi d’aglio
1 rametto di salvia
2 foglie d’alloro
1 ciuffo di prezzemolo fresco
1 rametto di rosmarino
2 bicchieri di vino rosso
sale e pepe q.b.
Preparazione
Versare la farina su una spianatoia. Al centro della fontana aprire le uova e aggiungere un pizzico di sale. Lavorare bene, amalgamando gli ingredienti fino ad ottenere una palla soda. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e poi riporlo in frigo per far riposare per 30 minuti. Preparare un tegame, tagliare il cinghiale a pezzi, tritare salvia, rosmarino, aglio e tutti gli altri odori. Porre tutto in padella insieme all’olio extravergine di oliva (q.b.). Far cuocere per alcuni minuti poi, prima che il sangue rilasciato dalla carne si riduca, aggiungere il vino. Evaporato il vino, salare e pepare a piacere. Tagliare i pomodori a pezzetti e aggiungerli al cinghiale. Far cuocere ancora, controllando che il sugo non si asciughi troppo. Intanto sulla spianatoia stendere la sfoglia con il mattarello e tagliarla a strisce alte circa 3 cm e lunghe 15 cm. Far bollire abbondante acqua salata. Cuocere le pappardelle e non appena scolate aggiungerle al sugo di cinghiale e saltarle in padella per alcuni minuti. Servire in tavola in abbinamento ad un rosso maremmano come il Terra Rossa I.G.T. Maremma Toscana (cliccare qui per leggerne le caratteristiche organolettiche).
Buon appetito!
This Post Has 2 Comments
  1. Buongiorno Claudia!

    Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
    Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?