Sagra-del-galletto-camigliano

Sagra del galletto. CAMIGLIANO. Montalcino. Siena. 2 e 3 Ottobre 2010

Sabato 2 e Domenica 3 ottobre al Castello di CAMIGLIANO a Montalcino, in provincia di Siena, si terrà il consueto appuntamento con la Sagra del Galletto.

Ogni anno la prima domenica di ottobre, La Sagra del Galletto è uno incoraggiamento a visitare un territorio ricco di preziose attrattive naturali incontaminate, un convocazione a trascorrere una giornata diversa in campagna all’insegna della ospitalità della gente, della pace della natura, dell’ autenticità della tavola. Questi ingredienti, uniti all’aspetto folcloristico, intellettuale e gastronomico della “Festa”, hanno contribuito a far divenire la SAGRA DEL GALLETTO una fra le massime feste popolari del senese ed a renderla nota ed amata da tutti.

Grazie all’Assessorato al Turismo del Comune di Montalcino e i Quartieri Montalcinesi (Borghetto, Pianello, Ruga e Travaglio), la SAGRA DEL GALLETTO rievoca, in chiave storica, le feste che nel Castello di Camigliano venivano officiate, fin dal 1300, in onore dei Signori Ilcinesi.
La Sagra si immette, infatti, fra le due Feste Montalcinesi: il Torneo di Apertura delle Cacce e la Sagra del Tordo.
sagra-del-galletto-camigliano-1

Negli anni sessanta si è imposta come rivale alla Festa dei Combattenti che veniva decantata dai combattenti e superstiti di Camigliano il 4 novembre di ogni anno.
I giovani camiglianesi (galletti), non potendo prendere parte al pranzo, stabilirono la programmazione di uno tutto “loro” che veniva realizzato la prima domenica di ottobre.
Il pranzo fu confermato fino all’inizio degli anni settanta, finché nel 1975 fu deciso di estenderlo a chiunque volesse intervenire, abbinandolo nel pomeriggio alla rievocazione della Gara della Druzzola. Da allora la Sagra del Galletto è stata festeggiata tutti gli anni secondo la formula corrente, entrando a far parte dello Statuto del Comune di Montalcino, nell’art. 22.
sagra-del-galletto-camigliano-2

Un corteo storico in costume fa da cornice al TORNEO DI DRUZZOLA fra i Quartieri Montalcinesi ed i Castelli della zona.
Il “Tiro della Druzzola” viene eseguito in costumi trecenteschi e commemora un gioco antichissimo molto praticato nelle zone senesi, tramandato di generazione in generazione. La DRUZZOLA è un cerchio in olivo del diametro di circa 12 cm. cerchiata in ferro. Viene gettata per mezzo di un cordino, magistralmente avvolto nella circonferenza in ferro (questa abilità viene detta “affilamento della druzzola”), che serve a dare rapidità e verso alla druzzola stessa. I lanci oltrepassano anche i 200 metri.
Il premio è una “druzzola cerchiata in argento” per il miglior tiratore ed una per il Quartiere o il Castello vincitore. L’esibizione, con balli campagnoli e costumi tradizionali, del Gruppo Folcloristico il trescone di Montalcino, fa da cornice alla Sagra.

Camigliano è un piccolo borgo medioevale della campagna senese, in prossimità di Montalcino, al quale e’ legato da legami storici. Situato a metà strada fra Siena e Grosseto, fra il mare ed il Monte Amiata, si eleva su un poggio di olivi, viti e macchia mediterranea e beneficia di un clima esemplare durante tutto l’anno. Visitandolo vi accorgerete che conserva ancora pressoché immutate la porta di ingresso al paese, il peculiare pozzo, la Chiesa ed il Castello.

I piatti che gusterete al castello di Camigliano derivano da remote ricette contadine. I Galletti “ruspanti” e succulenti vengono cucinati anche nella famosa Scottiglia toscana. Carne alla brace, crostate cotte nel forno a legna, per una gastronomia autenticamente campagnola e semplice. Il vino è rigorosamente il ROSSO DI MONTALCINO che si sposa molto bene con questi piatti.
La cena del sabato e il pranzo della domenica sono su prenotazione.

Ecco il Programma Dettagliato:
SABATO
Ore 19,30 – Cena con prelibati piatti tipici locali.
Solo su prenotazione – Tel. (335) 5695919.
Ore 22-02 – Ballo nel locale all’aperto IL POZZO.
DOMENICA
Ore 11,30 – Esposizione di 500, Vespe e Moto.
Ore 12,00 – Pranzo su prenotazione.
Prenotazioni ed informaz. Tel. (335) 5695919.
Ore 14,00 – Cantori in Ottava Rima (RIME RUSPANTI).
Ore 14,30 – Ballo del Trescone.
Ore 15,00 – Sorteggio tiratori per il TORNEO DI DRUZZOLA.
Ore 15,30 – TORNEO DI DRUZZOLA IN COSTUMI TRECENTESCHI.
Ore 17,00 – Esibizione del gruppo folcloristico IL TRESCONE DI MONTALCINO.
Ore 17,30-24 – Intrattenimenti e spettacoli vari.
Ore 18,30-22 – Cena self-service.
Agli stands gastronomici, oltre alla famosa scottiglia di galletto, saranno serviti prelibati piatti tipici locali.
Degustazione e vendita dei vini di Montalcino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?