Tartare Di Salmone E Crema Di Carciofi

Tartare di salmone con crema di carciofi

Volete una variante della classica tartare di salmone? Ecco la versione alla toscana di questo piatto di derivazione orientale.

E’ un antipasto sfizioso, fresco e perfetto per queste calde giornate di inizio estate. Se per voi va bene…… ci prendiamo la licenza poetica di definirlo come un piatto “Fusion Giappo-Tosco-Messicano” 😉 la tartare di salmone con guacamole e crema di carciofi.

Questi sono gli ingredienti necessari per preparare la vostra tartare:

– 3 hg di salmone fresco sfilettato (preferibilmente pescato e non allevato)

 – un avocado

 – un lime

 – un vasetto di crema di carciofi Vivere la Toscana

 – Un pizzico di sale

 – un pizzico di peperoncino

 – q.b. sesamo per decorare

crema di carciofi

Procedimento:

1. Aprite l’avocado, sbucciatelo e togliete il nocciolo. Tagliate la polpa a pezzetti, mettetela in un contenitore e aggiungete il succo di mezzo lime. Aggiungete sale e peperoncino a piacere.

Per preparare una Guacamole a regola d’arte sarebbe necessario aggiungere un po’ di cipolla cruda ed un po’ di coriandolo, ma a noi il coriandolo non piace molto, e preferiamo non mettere la cipolla per lasciare la salsa più leggera e digeribile, ma questa è solo la nostra interpretazione…. voi fate pure come preferite, il vostro antipasto verrà comunque molto gustoso.

Quando mescolate il guacamole fatelo molto delicatamente per evitare che i cubetti si frantumino.

2. Tagliate il salmone a dadini e mettetelo in un altro contenitore, aggiungete il succo di mezzo lime e sale e peperoncino a piacimento. Mescolate un pochino e poi aggiungete 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva toscano e 4 cucchiai di crema di carciofi Vivere la Toscana. Mescolate ancora e poi lasciate entrambi i preparati a riposare in frigorifero per almeno una mezz’ora.

Vi raccomandiamo l’olio extravergine di oliva, che sia dal sapore intenso in modo che diventi un ingrediente protagonista della ricetta, per questo vi consigliamo uno 100% toscano.

Per imparare aiutatevi con un coppapasta; disponete prima uno strato di Guacamole e poi uno di salmone (cercando di lasciare lo strato di salmone leggermente più alto di quello di guacamole), infine spolverate con dei semi di sesamo.

 Rimuovete il coppapasta e il vostro antipasto sfizioso è pronto per essere servito. Potete accompagnare la tartare di salmone con crema di carciofi ad un vino bianco fermo IGT.
This Post Has One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?