Cala Martina 1

Una bella passeggiata a Cala Martina.

cala martina 1Dopo tanta pioggia e tanto maltempo finalmente domenica è uscito un po’ di sole, e quindi ne abbiamo approfittato per andare a fare una bella passeggiata sul mare.
Abbiamo lasciato la macchina al Puntone, e da li abbiamo proseguito a piedi su una strada sterrata, che per circa 12 km costeggia il mare ed arriva fino a Punta Ala. La strada è completamente immersa nel verde della macchia mediterranea e percorre uno dei tratti di costa più belli di tutta la Toscana……… Una continua alternanza di strapiombi di roccia che arrivano a picco sul mare e di calette sabbiose alle quali si accede soltanto attraverso sentieri molto ripidi che discendono il costone roccioso. La più celebre di queste spiagge è Cala Violina, famosa per la sua sabbia che risuona come un violino quando viene calpestata, ma oltre a questa ce ne sono molte altre, più piccole e meno celebri, ma non per questo meno affascinanti……. cala martina 2 Noi non volevamo certo arrivare a Punta Ala e quindi, dopo aver passeggiato per circa 2 km sulla strada, abbiamo preso un ripido sentiero e siamo scesi a Cala Martina. Alla destra del sentiero la spiaggia termina subito, chiusa da un’alta parete rocciosa che arriva a picco sul mare, a sinistra invece si sviluppa per circa 1 – 1,5 km. Il primo tratto è composto da sassi e ciottoli di piccole dimensioni, sui quali si riesce a camminare molto facilmente, ma andando avanti la spiaggia si restringe sempre di più ed i sassi diventano via via più grandi, fino al momento in cui ci siamo trovati a dover procedere tra massi e grossi scogli, quasi come degli alpinisti, stando molto attenti a non finire in acqua!!! (purtroppo era ancora freddo, altrimenti non mi sarebbe dispiaciuto per niente farmi un bel bagnetto in quell’acqua limpida e trasparente!!).

cala martina 3Abbiamo continuato a camminare, pensando di poter trovare un altro sentiero che ci riportasse alla strada, ma arrivati alla fine della spiaggia abbiamo dovuto constatare che non c’erano altre vie per risalire la scogliera. Ci siamo quindi fermati qualche minuto per goderci questo meraviglioso scorcio di Toscana…… e poi dopo aver recuperato le forze, siamo tornati indietro fino alla macchina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?