REPERTI CITTÀ DI COSA AD ANSEDONIA

Città di Cosa ad Ansedonia. Splendido sito archeologico in Maremma

Sul suggestivo promontorio di Ansedonia, in provincia di Grosseto, sorgeva una città chiamata Cosa, fondata dagli antichi Romani nel III secolo a.C. Il nome curioso della colonia era dovuto alla vicinanza con l’agglomerato etrusco di Cusia o Cusi, che sorgeva dove oggi si trova Orbetello. La colonia latina di Cosa fu costruita a 114 metri sul livello del mare tra due alture; sul più elevato si trovava l’Acropoli dove gli abitanti erano dediti al culto degli dei. Oggi restano notevoli testimonianze dell’antico insediamento, fra cui le mura.
CITTÀ DI COSA AD ANSEDONIA
L’intero abitato era protetto dalle possenti mura, lunghe circa 1 Km e mezzo, con 3 porte di accesso e 17 torri. Le piccole volte che oggi affiorano dal terreno un tempo erano le cisterne private che portavano acqua ai coloni di Cosa. Nella città erano presenti anche due grandi serbatoi pubblici destinati alla raccolta delle acque. Il livello ingegneristico delle costruzioni e dell’impianto urbanistico della colonia è la prova inconfutabile della presenza dei Romani. Esistono comunque testimonianze storiche che attestano la fondazione della colonia latina nel 273 a.C. per il controllo del territorio sottratto in battaglia agli etruschi di Vulci e Volsinii.

Per edificare la nuova città i Romani scelsero un punto strategico anche per i commerci. Sotto Cosa sorgeva infatti il porto della città: Portus Cosanus. Alle sue spalle, nel Lago di Burano, i coloni allevavano pesci. All’interno dell’odierno Museo Archeologico Nazionale di Cosa si possono ammirare interessanti ricostruzioni dell’antica città e reperti ritrovati nel sito archeologico: anfore, monete, utensili, oggetti in metallo. Lungo gli antichi sentieri dell’insediamento si trovano le fondamenta, resti di mura, mosaici e decorazioni degli edifici cittadini: le terme, il Foro Romano, i templi, le ville, il mercato del pesce.

Per maggiori info e visite:
Museo Archeologico Nazionale di Cosa
Via delle Ginestre, Ansedonia, Fraz. di Orbetello (GR)
Tel. e Fax 0564/881421

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?