Pisa-2011

Dolcemente 2011 a Pisa. I dolci della tradizione toscana e italiana

Dolcemente”, alla Stazione Leopolda di Pisa, è una delle manifestazioni enogastronomiche più amate in Toscana, perché è un’ottima occasione per conoscere più da vicino l’arte dei maestri pasticceri italiani e perché i dolci artigianali tradizionali sono davvero irresistibili. Ospite d’onore alla VI edizione, che si svolgerà Sabato 1 e Domenica 1 Ottobre 2011, sarà il famoso chef Gualtiero Marchesi che proporrà un incontro di approfondimento sulla composizione nelle arti e nella pasticceria.

Oltre alle squisite dolcezze toscane, come i cantuccini di Siena, la torta co’ bischeri di Pisa, la schiaccia briaa dell’Elba, saranno presenti sugli stand anche i dolci di altre regioni italiane. Per valorizzare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, l’edizione 2011 raddoppierà l’area espositiva presentando una selezione di artigiani delle differenti regioni d’Italia. Inoltre, grazie alla collaborazione dell’Ufficio Relazioni Internazionali del Comune di Pisa, la manifestazione ospiterà alcuni artigiani di Angers e Olomouc, città europee gemellate con Pisa. Un’altra novità della sesta edizione di “Dolcemente” sarà la presenza de La Scuola de La Cucina Italiana che condurrà i laboratori di pasticceria presso l’area cucina allestita nel salone storico della Stazione Leopolda.

A caratterizzare la manifestazione dedicata ai dolci artigianali toscani è da sempre il desiderio di diffondere cultura, sapere sull’arte della cucina, sulla tradizione dolciaria della nostra regione. Il carattere divulgativo di “Dolcemente” segue la vocazione della città che la ospita: Pisa, città d’arte e centro universitario di prestigio. L’evento si configura quindi come un appuntamento completo con una precisa identità orientata verso la tutela delle produzioni tipiche solitamente escluse dai circuiti commerciali.
L’allestimento della manifestazione sarà realizzato interamente in cartone, secondo la filosofia del recycling ecologico.
Ad accogliere i bambini sarà la sezione Dolcemente Junior curata dalla Ludoteca Leopolda Junior, con giochi e laboratori creativi. Al Bistrot au Chocolat allestito sulla terrazza del Leocaffè, si potranno gustare i piatti dolci e salati a base di cacao preparati dai famosi cioccolatieri de Bondt.
Per chi vorrà dedicare parte del primo weekend di ottobre ad una visita inedita di Pisa, vi saranno: le crociere in battello lungo il fiume Arno accompagnate da degustazione di cioccolata calda e la Passeggiata Pasticciata tra i laboratori artigiani e le bellezze storico artistiche del centro cittadino.
Infine si potrà partecipare: al concorso fotografico “Scatto Goloso”, organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Imago, al torneo di lancio del panforte ,alle performance di live painting Dolci Fantasie e ad altri spettacoli organizzati dalle associazioni culturali pisane.

DOLCEMENTE 2011
Sabato 1 e domenica 2 ottobre
, dalle ore 10.00 alle 21.00
Biglietto d’ingresso: 5 Euro
Ingresso gratuito per i bambini fino a 13 anni e per gli adulti dopo i 70 anni
Ingresso ridotto (4 Euro) per i visitatori che presenteranno il biglietto del parcheggio Saba Italia di Piazza Vittorio Emanuele II

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?