Montopoli In Val D’arno

Montopoli in Val d’Arno. Una piccola città tutta da scoprire.

Montopoli è una piccola città che sorge in Val d’Arno, poco lontano da Pisa. Si trova in un territorio collinoso, non molto edificato, che consente lunghe passeggiate nei dintorni e paesaggi mozzafiato. Qua nasce anche la Sorgente Tesorino, celebre per le sue proprietà benefiche.
Il toponimo della città significa probabilmente “Monte delle talpe”, teoria che trova un suo riscontro nello stemma cittadino, rappresentante, appunto, due talpe.
Boccaccio definì Montopoli “castello insigne” a causa della sua fortificazione che, come altri centri della Toscana medievale, aveva funzione difensiva oltre che di demarcazione del territorio. E il castello di Montopoli, effettivamente, giocò un ruolo anche all’interno della guerra tra Guelfi e Ghibellini: la sua posizione strategica, tra Pisa e Firenze, ne fece facile preda prima di una fazione e poi dell’altra.
Nonostante lo scarso numero di abitanti (meno di dodici mila), Montopoli è una città molto viva culturalmente. Ne sono mostra la fiorente lavorazione della terracotta, che fonda le sue radici in epoca lontanissima, ma che prosegue ancora oggi (Dante Milani è qui che cominciò la sua produzione), e numerosi eventi che si ripropongono con scadenza annuale. Ricordiamone due: la Rievocazione Storica e Disfida con l’Arco, dove viene ricreata in tutto e per tutto l’atmosfera medievale; e Gustopolis, rassegna dei sapori tipici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?