Sorano

Sorano

Sorano è un piccolo paese della provincia di Grosseto, di circa 3.500 abitanti; viene considerato la Matera della Toscana, in quanto la sua caratteristica sono gli edifici in pietra di Tufo, che ricordano i famosi Sassi. Probabilmente di origine etrusca, dai ritrovamenti venuti alla luce, Sorano nasce da un antico possedimento della famiglia degli Aldobrandeschi, infatti dopo il matrimonio fra l’ultima erede di questo casato, Anastasia e Romano Orsini, il centro storico passò sotto la guida dei conti che fortificarono la cittadina e la resero invincibile contro i nemici. Tuttavia nel 1556, Sorano passò sotto il potere della dinastia De’ Medici che lo incorporarono nel Granducato di Toscana.

Entrando per la prima volta a Sorano, attraverso la sua fortezza, avrete la sensazione di essere in un’epoca medievale. Dopo aver attraversato i sotterranei tenebrosi, una bellissima strada selciata, vi condurrà nel centro storico della cittadina. L’architettura di Sorano è semplicemente bellissima, tutte le case sono l’una diversa dall’altra, grande maestria degli architetti che le hanno costruite.

Ma cosa potrete visitare a Sorano? Arrivati a Sorano, potrete salire sulla Fortezza Orsini, passando da via San Marco. Da qui potrete proseguire a piedi in percorso, fino ad arrivare al centro storico. Entrerete nel borgo attraverso l’Arco dei Ferrini; proseguendo lungo la strada principale, arriverete fino alla Collegiata di San Nicola, una chiesa del XIII secolo. Di fianco potrete ancora visitare il Palazzo Comitale, in memoria di Ludovico Orsini e dietro tale edificio, vedrete la Torre dell’Orologio. Una singolare fortificazione che non passerà inosservata ai vostri occhi è il Masso Leopoldino, ossia una rupe di tufo a forma di nave, da cui potrete ammirare il panorama a 360°. Scendendo poi verso nord-est passerete attraverso la Porta dei Merli, antica porta di accesso al borgo, che vi condurrà fino all’ingresso della valle del Lente, da cui potrete visitare le grotte rupestri, i fitti boschi e le muraglie in pietra di tufo.

Durante il vostro soggiorno, concedetevi una visita nei limitrofi comuni di Sovana e Pitigiliano, vere e proprie perle della nostra splendida Toscana.

This Post Has 2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?