sancasciano1-2011

Contatti:

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Pinterest

Seguici:

sancasciano1-2011

Carnevale medievale a San Casciano in Val di Pesa. Firenze. Domenica 6 Marzo 2011

Sarà il celebre condottiero Castruccio Castracani a guidare il corteo storico di oltre cinquecento figuranti tra dame, cavalieri, maghi e musicanti, lungo le vie del centro di San Casciano in Val di Pesa, splendido comune in provincia di Firenze, in occasione della Seconda edizione del Carnevale Medievale. La festa si svolgerà interamente nella giornata di Domenica 6 marzo 2011, dalle ore 9,00 fino a tarda sera, con un emozionante e denso programma di eventi che non mancheranno di stupire e divertire il pubblico presente.

Durante la mattina di domenica giullari e giocolieri mostreranno la loro abilità in spettacoli dedicati ad adulti e bambini, veri protagonisti della festa del Carnevale. In tutto il centro di San Casciano e nell’arena entro le mura, in via Lucardesi, vi saranno caratteristiche bancarelle artigianali e stand gastronomici con pietanze tipicamente medievali, a base di ottimi prodotti gastronomici della zona, salumi, formaggi, olio e vino. San Casciano è situata proprio nel cuore del Chianti classico, una zona rinomata in tutto il mondo per la qualità eccelsa della produzione vinicola.

Alle ore 14,00 partirà la sfilata del corteo storico, capeggiata da un figurante mascherato da Castruccio Castracani, colui che che nel febbraio 1326 saccheggiò il borgo mettendolo a fuoco. Lo seguiranno i rappresentanti delle cinque contrade sancascianesi: Gallo, Cavallo, Giglio, Leone e Torre. Alle ore 15,00 il corteo sosterà in Piazza della Repubblica per prestare saluto alla giuria, giudice dei giochi che avranno inizio alle 15,30. Della giuria faranno parte giornalisti e sportivi, tra i quali Michele Pierguidi, presidente del Calcio storico fiorentino.
Le contrade si sfideranno con impegno e alacrità in giochi di antica tradizione: la corsa della sposa, la “prova di’ busancasciano3-2011co”, la corsa delle carriole medioevali e il tiro alla fune. Tra una “tenzone” e l’altra sarà dato spazio all’intrattenimento con spettacoli sempre di sapore medievale. Alle ore 19,00 sarà proclamata la contrada vincitrice della seconda edizione del Carnevale Medievale di San Casciano in Val di Pesa. A seguire si svolgerà la cena medioevale sul Poggione, al parco Dante Tacci (per prenotare chiamare il numero 3381006543).

Il Carnevale sancascianese è promosso dal Comune di San Casciano in Val di Pesa in collaborazione con la Pro Loco, la Banca del Chianti fiorentino e Monteriggioni insieme ad altre associazioni locali, tra cui Auser alla quale sarà devoluto l’intero incasso della festa in maschera di Venerdì 4 marzo, nell’area del Parco del Poggione, organizzata dai “Cinquecento in banda”.

Per maggiori informazioni:
Tel.055 8256235
email: sancascianomedioevale@gmail.com

Una risposta

Lascia un commento