Capodanno-2011-grosseto-e-provincia

Capodanno 2011 nel Grossetano. Festeggiamenti a Castel del Piano e a Santa Fiora

Il territorio della provincia di Grosseto comprende amene località litoranee, accoglienti cittadine in pianura e graziosi borghi montani. Gli agriturismi dissemminati tra le campagne grossetane e in prossimità delle rinomate terme di Saturnia, sono ormai da tempo meta privilegiata dei turisti che ricercano relax e un rinnovato contatto con la natura. L’ottima cucina e l’atmosfera ospitale rendono, poi, ancora più appetibile la scelta di un weekend in questa splendida zona della Toscana. Allora perché non scegliere di trascorrervi anche il Capodanno? Oltre alla possibilità di iniziare il nuovo anno sulla neve nelle suggestive località sciistiche del Monte Amiata, sono stati organizzati cenoni e spettacoli d’intrattenimento nei paesi vicini.
capodanno-2011-grosseto-e-provincia-2

A Castel del Piano, comune di origine medievale situato a 637 metri sul livello del mare, i festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno avranno inizio in Piazza Garibaldi. Conosciuta anche come Piazza delle Storte, la suggestiva piazza ottocentesca è celebre per essere luogo della corsa del Palio delle Contrade (8 settembre di ogni anno dal 1402). Infatti la forma, che ricorda quella di una conchiglia, riprende quella della più rinomata Piazza del Campo a Siena. Una grande fontana, dedicata alla contrada delle Storte, insieme ad un obelisco dedicato all’eroe dei due mondi e ad altre due fontane adornano la piazza del palio di Castel del Piano. Qui il 31 dicembre dalle ore 18,00, dopo la storica Consulta delle Contrade, sarà accesa la fiaccola che simbolicamente saluterà l’anno passato. Oltre al calore della fiamma sarà dell’ottimo vin brulè a riscaldare tutti i presenti. A seguire vi sarà la sfilata delle moto, a cura del Motoclub di Castel del Piano, e del carro allegorico, con consegna del vischio benaugurale. La festa proseguirà dalle ore 23.30 nella splendida Piazza Madonna, dove potrete divertirvi a ballare sulla musica scelta da dj Alessandro Degree. Per iniziare il nuovo anno sempre accompagnati dalle note musicali il 1 Gennaio 2011, alle ore 17,30 presso la Sala della Musica, la Filarmonica G.Rossini si esibirà nel tradizionale Concerto di Capodanno.

A circa 10 Km da Castel del Piano, ma ad un’altezza maggiore rispetto al livello del mare (687 metri), si trova Santa Fiora, piccolo gioiello del Grossetano ricco di tradizione risalente ben all’890 d.C. Gli Aldobrandeschi furono signori della contea sin dal XII secolo e la resero uno dei principali centri ghibellini della Toscana. Persino Dante Alighieri citò “Santafior” nel IV Canto del “Purgatorio” della “Divina Commedia”. Nel 1439 il matrimonio tra Cecilia Aldobrandeschi e Bosio Sforza sancì il passaggio della contea alla famiglia Sforza, che arricchì il borgo medievale di monumenti e costruzioni, come lo splendido Palazzo Sforza Cesarini costruito nel 1575. La Torre dell’Orologio, che ancora oggi è possibile ammirare, apparteneva all’originaria fortificazione aldobrandesca. Il Palazzo è situato nella piazza principale del paese: Piazza Garibaldi. Qui avranno luogo i festeggiamenti con musica dal vivo e brindisi in compagnia per salutare il nuovo anno in arrivo. Un frizzantissimo 2011 vi aspetta!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?