Massa Marittima Di Fabio Sartori

Cattedrale di San Cerbone a Massa Marittima

massa marittimaIl Duomo di Massa Marittima (GR) è uno dei più splendidi esempi di cattedrale medioevale in stile romanico pisano. La Cattedrale consacrata a San Cerbone, patrono della città, domina piazza Garibaldi, alla soglia del centro storico. A fare da sfondo all’imponente edificio religioso è il paesaggio maremmano con la sua caratteristica vegetazione rigogliosa. Iniziamo la nostra visita alla cattedrale ammirandone gli esterni.

Vi sono documenti, in particolare una pergamena conservata presso l’Archivio di Stato di Siena, che attestano l’esistenza della Cattedrale di San Cerbone già nell’XI secolo. La Cattedrale ha subito nel tempo più modifiche, tanto che oggi possiamo ammirare la compresenza di stili differenti. Il primo stile è quello preromanico: le sculture murate nell’interno (decorazioni a nodi e teste ferine), vicino alla porta maggiore, sono riconducibili all’arte longobarda. Gli influssi tedeschi sicuramente sono dovuti alla presenza di popoli germanici cercatori di materie prime sulle Colline Metallifere.cattedrale san cerbone

Lo stile romanico della Cattedrale è evidente nella parte inferiore dell’edificio, costruita in travertino poroso, sicuramente estratto in zona. Il Romanico pisano è lo stile che caratterizza gli edifici storici di Pisa; dalla seconda metà dell’XI alla prima del XIII secolo la potente Repubblica Marinara esportò questo stile nei territori sotto la sua egemonia: Corsica, Sardegna e buona parte della Toscana, soprattutto nella zona da Lucca fino a Pistoia.
Con la crescita d’importanza della Diocesi, il Duomo di Massa Marittima fu arricchito con materiali pregiati e in particolare nel 1287 fu effettuato un innalzamento architettonico (da notare il rivestimento in marmo).
facciata duomoLa facciata (recentemente restaurata) è costituita da 3 ordini di colonne con archi ciechi nel primo e nel secondo ordine. Sopra il portale d’ingresso l’architrave mostra cinque pannelli scolpiti con gli episodi salienti della vita di S. Cerbone, di particolare raffinatezza compositiva.campanile
La parte superiore della facciata è caratterizzata da un’altra loggia cieca a cinque archi su sottili colonnine di fronte ad un grande oculo. Un’altra loggia si sviluppa sopra la sopraelevazione, e risale alla fase gotica della costruzione. L’intera cattedrale è ricca di particolari da scoprire: rosoni, decorazioni, sculture. Le statue su cui poggiano le colonne centrali della loggia gotica (gli originali sono conservati all’interno) sono opera di Giovanni Pisano, che contribuì alla realizzazione architettonica e scultorea di buona parte del Duomo.

Sul fianco sinistro della Cattedrale si eleva lo splendido Campanile in stile lombardo.
Abbiamo voluto fornirvi una breve panoramica sulla Cattedrale di San Cerbone, che conserva anche negli interni una grande ricchezza di capolavori e opere di gran pregio. Vi invitiamo a visitarla.Duomo di Massa Marittima di Nikolaj Pokalyuk

Vi ricordiamo anche che la terza Domenica di Maggio, in Piazza Garibaldi, di fronte alla Cattedrale di Massa Marittima si svolgerà il Balestro del Girifalco.

This Post Has One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?