Effetto-venezia-a-livorno

Effetto Venezia a Livorno dopo 25 anni si profuma di Spagna.

 

Livorno porta della Toscana sul Mediterraneo: profumi di Spagna: è il tema e filo conduttore di questa edizione, promossa dal Comune e diretta da Mario Menicagli.

Sarà infatti dedicata alla Spagna, ai suoi suoni, profumi, sapori, la tradizionale festa estiva di Livorno che dal 30 luglio all’8 agosto si svolgerà nell’antico e tipico quartiere denominato di “Venezia” perché con i suoi canali navigabili ricorda la “Serenissima”.
Un quartiere popolare che si snoda attorno alla fortezza medicea, tra canali ancora navigabili, e piccoli ponti suggestivi. La festa Effetto Venezia Livorno nasce già nel 1986, per festeggiare il quartiere delle Venezie, uno dei più danneggiati dai bombardamenti che hanno flagellato Livorno ed il suo porto durante la seconda guerra mondiale. Il quartiere la Venezia ha perciò voluto organizzare una festa ed i relativi eventi, per far conoscere al popolo livornese e non solo le bellezze di questo quartiere ricco di storia e di scorci caratteristici.
“Cho va a Liurna no turna è un detto catalano che si tramanda da secoli, e che testimonia a chiare note ciò che pensavano i vecchi marinai spagnoli della tua città, contaminati irrimediabilmente dall’atmosfera, dal clima e innamoratisi della sua gente e delle sue belle giovani”. E Livorno ricambia volentieri il gentile pensiero ospitando artisti spagnoli e ricordando i suoi personaggi più illustri, a cui sarà intitolato ogni luogo di spettacolo, danzando il flamenco, ascoltando la zarzuela, facendo ballare il mediterraneo con grandi danzatori, festeggiando per strada con la Tuna Universitaria, assaggiando qua e là qualche tapas, la paella e bevendo un bicchiere di sangria.

Il calendario prevede venerdì 30 luglio una “preapertura” della festa, con mercatini, punti di ristoro dove oltre al cacciucco e ponce si potranno gustare paella e sangria. Saranno allestite mostre e, in Darsena Nuova si disputerà il “Palio dell’Antenna”, l’antica competizione remiera livornese riscoperta da alcuni anni.

Sabato 31 luglio lo spettacolo inaugurale alle 22.05 in piazza della Repubblica entrerà nel vivo dell’evento: un concerto di musica spagnola, flamenco e fuochi d’artificio. E da mezzanotte Effetto Venezia confluirà nella “Notte Bianca“. Tutta Livorno rimarrà “aperta” fino all’alba (negozi, stabilimenti balneari, musei, bar e ristoranti…).

Dal 1 all’8 agosto ogni sera nel quartiere della Venezia saranno allestite 15 zone di spettacolo, ribattezzate con nomi di personaggi spagnoli: le più grandi si chiameranno Arena (piazza della Repubblica sarà “Arena Garcia Lorca”, piazza del Luogo Pio “Arena Picasso”), le più piccole Palco (la Circoscrizione 2 sarà Palco Gaudì, e così via). In tutto si prevedono 100 momenti spettacolari – fiore all’occhiello un Gran Galà di danza con stelle della Scala di Milano e del Maggio Fiorentino – e centinaia di artisti. Fra questi la cantante portoghese Tereza Salgueiro, voce principale dei Madre Deus, senza dimenticare le molte realtà artistiche livornesi coinvolte, come la compagnia ANFASS diretta da Lamberto Giannini con i suoi attori disabili e “normaloidi”.
Da lunedì sera il quartiere ospiterà uno spettacolo di strada itinerante realizzato da University Tuna, un gruppo musicale composto da docenti e insegnanti dell’Università Complutense di Madrid .
I Bottini dell’Olio, ribattezzati “Museo Goya”, ospiteranno ogni sera quadri “viventi” livornesi: si tratta un originale spettacolo ideato da Paolo Virzì e diretto da Emanuele Barresi.
Per il gran finale, l’8 agosto, la piazza XX Settembre sarà allestita con la “Cavalleria Rusticana”, ambientata per l’occasione in una cittadina Andalusa.
Ed ogni sera, tante iniziative anche in Fortezza Vecchia e, a chiusura, una sorpresa davanti al Municipio!!
Effetto Venezia a Livorno è una manifestazione da non perdere anche per i vostri bambini: la zona Piazza dei Domenicani-Piazza dei Legnami sarà dedicata ai bambini, dove sarà allestito un teatro che ospiterà fra l’altro un musical con canzoni disneyane, l’esibizione di un ventriloquo, e burattini che racconteranno le gesta di Don Chisciotte.
Un evento costruito per tutta la famiglia, da vivere assieme.

Scopri tutto quello che c’è da vedere a Livorno! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?