Pan-co-santi

Ricetta del Pan coi Santi, dolce tipico toscano per Ognissanti

Per la festa di Tutti i Santi è consuetudine in Toscana, come in tutte le regioni italiane, preparare dei dolcetti da gustare in famiglia. In un post dedicato ai dolci toscani per Ognissantie per la ricorrenza del 2 Novembre, avevamo accennato al Pan coi Santi o Pan dei Santi, originario della provincia di Siena e diffuso anche nel Grossetano. Oggi vogliamo fornirvi la ricetta, perché possiate preparare questo semplice dolce toscano anche a casa vostra, magari in compagnia dei vostri bambini.
pancosanti ricettaRicetta del Pane coi Santi
Ingredienti per 4 persone
400 grammi di farina 00
60 grammi di zucchero
100 grammi di uvetta
50 grammi di gherigli di noce
50 grammi di lievito di birra
scorza di 1 limone
1 uovo
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di pepe
1 pizzico di sale
olio extravergine di oliva toscano (per ordinarlo clicca qui!) q.b.
Preparazione
Grattugiate la scorza del limone. Ammollate in una tazza di acqua tiepida l’uvetta per renderla più morbida; dopo qualche minuto asciugatela bene con un tovagliolo. Tritate i gherigli di noce e poneteli in un pentolino con un filo d’olio evo. Quando saranno ben dorati toglieteli dalla fiamma e fateli freddare. Su una spianatoia disponete la farina 00 a fontana. Sciogliete il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida e versate pian piano all’interno della fontana, incorporando lentamente la farina aiutandovi con un mestolo di legno. Aggiungete un pizzico di sale. Impastate bene. Poi aggiungete l’uvetta, le noci, lo zucchero, il pepe, la cannella e la scorza di limone. Amalgamate bene tutti gli ingredienti sempre utilizzando il mestolo. Una volta ottenuta una “palla” d’impasto ben uniforme, mettetela a riposare in una terrina coperta da un panno umido e lasciate lievitare per circa tre ore in un ambiente caldo (potete accendere un po’ il forno per favorire la lievitazione). Ungetevi le mani con l’olio extravergine e ricavate delle pagnottelle dall’impasto. Disponete un foglio di cartaforno su una teglia e sistematevi i pani dei santi ben distanziati. Prendete l’uovo, separate il tuorlo dall’albume e ponete il rosso in un bicchierino. Spennellate la superficie delle pagnottelle con il tuorlo d’uovo. Infornate a 180 gradi per circa 30 minuti. Servite in tavola i vostri Pan coi Santi in abbinamento ad un ottimo vino dolce, come il Vinsanto o il Passito rosso selezionati da Vivere la Toscana. Buon appetito!
Potete leggere anche questo interessante articolo su un altro dolce tipico della tradizione, gli ossi dei morti.
This Post Has One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?