Saertano Siena Di Imgrum

Sarteano

Sarteano è un piccolo paese della provincia di Siena, al confine fra la Val D’Orcia e la Val di Chiana, di circa 5.000 abitanti. Stiamo parlando di un paesino di origine etrusca, dimostrabile dai diversi ritrovamenti e resti, anche se dall’anno Mille, alcuni documenti dimostrano la presenza di alcune famiglie longobarde.

Storicamente, il comune di Sarteano è appartenuto alla città di Siena, fino a quando quest’ultima fu annessa al Granducato di Toscana. Durante la metà del XVI secolo, la zona della Val di Chiana, fu territorio di conflitto armato fra Firenze e Siena e nonostante la pesante sconfitta subita, la cittadina di Sarteano rimase fedele alla repubblica senese. Ma nel 1556, Sarteano e Chiusi furono definitivamente conquistare dal dominio mediceo, entrando a far parte dello Stato Nuovo del Granducato di Toscana.

Vi state chiedendo cosa c’è da visitare una volta giunti a Sarteano? Sarete rapiti fra le architetture civili e quelle sacre, nonché un bellissimo castello. Ma andiamo per ordine.

La prima tappa che vi consiglio di fare è una visita al Castello delle Moiane , un insediamento medievale del XII secolo, la cui leggenda racconta di una arrogante contessa che fu strangolata da un serpente gigante e spinta in un dirupo, durante un rito religioso. Oggi il castello è un insieme di ruderi in un bosco a pochi km da Sarteano.

Tanti sono anche i Palazzi storici che potrete visitare a Sarteano fra cui vi consiglio il Palazzo del Podestà che oggi ospita le civili abitazioni e il Palazzo del comune, sede degli attuali uffici. Inoltre la Casa Natale di Papa Pio III e l’ex convento delle Clarisse, oggi azienda agrituristica.

Per quanto riguarda i monumenti sacri, vi consiglio di visitare la Chiesa di San Francesco fondata nel XIV secolo e nella località di Spineto appena fuori Sarteano, un salto all’Abbazia della Santissima Trinità.

Bellissime sono anche le aree naturali intorno a Sarteano, fra cui Il Bagno Santo, il Parco delle Piscine e la Riserva naturale di Pietraporciana.

Durante il vostro soggiorno, concedetevi una sosta nel vicino e suggestivo borgo di Radicofani, nella bella Val d’Orcia, a metà strada tra Siena e Viterbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?