Tortelli Maremmani Al Ragù

Ricetta ragù alla bolognese. La versione toscana di un piatto tipico emiliano

Il ragù alla bolognese è uno dei condimenti più utilizzati per la preparazione di primi piatti in Toscana e in gran parte d’Italia, soprattutto durante le feste di Natale. Le famiglie si riuniscono a tavola per gustare lasagne, cannelloni, tagliatelle e tortelli maremmani al sugo. Le ricette di preparazione del ragù variano da casa a casa. Ogni massaia ha la sua ricetta. C’è chi aggiunge al macinato un po’ di salsiccia, chi utilizza il concentrato di pomodoro. Anche Vivere la Toscana vi propone la sua speciale versione del Ragù alla bolognese.
ragù
Ragù alla bolognese alla maniera toscana

Ingredienti (per 6 persone)
olio extravergine di oliva toscano.
Provate l’olio biologico di Vivere la Toscana, cliccate qui per vedere il prodotto.
1 cipolla rossa
2 carote
1 costa di sedano con foglie
un ciuffetto di prezzemolo
sale q.b.
Pepe nero q.b.
1 rametto di rosmarino
qualche foglia di alloro
½ spicchio d’aglio
3 etti di macinato di prima scelta di chianina
1 barattolo di pomodori pelati
½ bicchiere di vino rosso toscano da tavola

Preparazione
Tritare finemente gli odori. Metterli a soffriggere nell’olio extravergine d’oliva toscano in un tegame di terracotta (o in una casseruola). Rosolare il trito di odori per qualche minuto a fiamma vivace facendo attenzione a non bruciarli. Aggiungere il macinato, sale, pepe e alloro. Far rosolare bene la carne, girandola con un mestolo. Quando il macinato sarà ben dorato aggiungere il vino rosso e far evaporare, continuando a mescolare. Infine aggiungere i pelati, passati con il passatutto o a pezzi, secondo il gusto personale. Aggiungere il rametto di rosmarino, da togliere prima di condire la pasta. Abbassare la fiamma e coprire la pentola con un coperchio, ma non completamente. Girare ogni tanto il ragù per evitare che si attacchi al fondo del tegame. Far cuocere lentamente per circa 30/40 minuti in modo da far ritirare e cuocere il pomodoro. Il vostro ragù alla bolognese è pronto per condire la pasta. Buon appetito!
Un segreto: il ragù è più buono il giorno dopo, ma non lo dite ai vostri ospiti!

This Post Has One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?