La Cattedrale Di Santa Maria Assunta A Siena

Il Duomo di Siena. Cenni storici sulla meravigliosa cattedrale gotica

La Cattedrale di Santa Maria Assunta a Siena è uno dei massimi capolavori in stile gotico italiano presenti in Toscana, tra i quali possiamo ricordare la Cattedrale di Santa Maria del Fiore a Firenze e la Chiesa di Santa Maria della Spina a Pisa (leggi il post). Secondo la tradizione il duomo senese sarebbe stato costruito nel luogo in cui sorgeva una piccola chiesa dedicata a Maria, edificata nel IX secolo d.C. sui resti di un tempio pagano dedicato alla dea Minerva.
Sempre secondo la tradizione nel 1179 Papa Alessandro III Bandinelli, in seguito alla pace con Federico Barbarossa, avrebbe consacrato la pietra angolare del Duomo di Siena. Le prime notizie storiche documentate sull’importante tempio religioso risalgono al 1226, anno in cui iniziarono le prime registrazioni contabili delle spese sostenute dal Comune di Siena per la costruzione dell’imponente cattedrale. Ad esempio, dall’aprile 1227 sono registrati gli acquisti di marmo verde e bianco per i rivestimenti della chiesa.

duomodisiena elisa 2Nei libri della Biccherna (la magistratura finanziaria senese) in riferimento all’aprile 1259 si menziona ilduomodisiena elisa 3 compenso di 6 soldi dato a “magistro Nichole de Opere Sancte Marie” ovvero Nicola Pisano, grande artista del Duecento, autore del celeberrimo pulpito collocato nel transetto sinistro della Cattedrale di Siena. Tra le opere dell’artista toscano, vero e proprio innovatore del tempo, sono sicuramente da ricordare anche il pergamo del Battistero di Pisa e la Fontana Maggiore di Perugia. Anche Giovanni Pisano, figlio di Nicola, ebbe un ruolo fondamentale nella storia del duomo senese, avendo ricoperto la carica di capomastro dell’Opera tra il 1284 ed il 1297. All’artista italiano e agli allievi della sua bottega sono da attribuire la realizzazione della parte inferiore della facciata, le sculture dei profeti, delle sibille e dei filosofi che ornavano la facciata, ora visibili nel Museo dell’Opera del Duomo.
duomodisiena elisa 5duomodisiena elisa 4Sempre grazie alla Biccherna sappiamo che nel 1263 furono acquistati i materiali di copertura, piombo e rame, rispettivamente per la cupola e per la “mela” ornamentale posta sulla cima. Nel 1313 fu eretto il campanile, alto ben 77 metri, mentre nel 1317 fu completata la facciata. Fino al 1370 si svolsero numerosi interventi di ampliamento dell’edificio religioso per renderlo sempre più maestoso e rappresentativo dello splendore della città di Siena. È da ricordare il progetto di costruzione del cosiddetto Duomo Nuovo, al quale i senesi lavorarono tra il 1338 ed il 1357, anno in cui il progetto fu abbandonato, del quale restano numerose opere ed elementi architettonici poi inglobati all’interno del Duomo Vecchio e del Museo dell’Opera Metropolitana del Duomo.
Per maggiori informazioni sulla Cattedrale di Maria Assunta si consiglia di visitare il sito http://www.operaduomo.siena.it. Inoltre si ricorda che fino al 24 ottobre 2012 sarà possibile ammirare il pavimento del Duomo di Siena. Per saperne di più leggi il post.
Durante la vostra visita a Siena, impossibile non visitare la suggestiva Piazza del Campo, con la sua splendida Torre del Mangia! E il suggestivo Palazzo Chigi-Saracini in Via di Città.
Numerosi anche gli spazi verdi che meritano una visita, tra i quali vi suggeriamo l’Orto dei Tolomei, piccolo squarcio di serenità sul cucuzzolo della città!
E per deliziare i vostri palati, non perdetevi la ricetta della Torta di Cecco, dolce tipico senese…
Testo di Claudia Meini. Foto di Elisa Micheli
This Post Has 7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Lascia un messaggio

Spiacenti, nessun operatore è online in questo momento. Lascia un messaggio.

* Nome
* Email
Telefono
* Oggetto
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso

Serve aiuto? Chatta con il nostro Team, saremo a completa disposizione per rispondere ad ogni tua esigenza.

* Nome
* Email
Telefono
* Come possiamo esserti utile?
Online Adesso
Feedback

Aiutaci a migliorare il servizio! Sentiti libero di lasciare qualsiasi ulteriore informazione.

Come valuti il nostro sostegno?