Cerca
Close this search box.
Toscana da percorrere in moto, le migliori strade panoramiche

Contatti:

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Pinterest

Seguici:

Toscana da percorrere in moto, le migliori strade panoramiche

Le migliori strade panoramiche della Toscana: on the road in moto

La Toscana è una terra meravigliosa che si presta benissimo per essere visitata in sella ad una moto. Se amate viaggiare sulle due ruote e volete scoprire quali bellezze naturali questa regione ha da offrire, percorrere le strade panoramiche che vi stiamo per presentare è di certo la scelta migliore, sopratutto se siete alla ricerca delle migliori esperienze da fare in Toscana.

Le strade lineari accarezzate da morbide curve che attraversano scenari a dir poco suggestivi, rendono la Toscana una delle mete preferite per i motociclisti appassionati.

Abbiamo raccolto le 5 strade più belle della Toscana che faranno innamorare e sciogliere qualsiasi centauro, persino il più duro!

La Via Volterrana: la strada panoramica per eccellenza

Se pensate di visitare la Toscana in moto, una delle prime strade da percorrere di certo è la Via Volterrana. Si tratta di una strada che collega la città di Firenze a Livorno, con partenza da Cecina ed arrivo all’omonimo borgo di Volterra.

Considerata una delle strade panoramiche più belle della Toscana, la Volterranea è caratterizzata da un’alternanza perfetta di zone collinari e pianure che fanno da sfondo tutt’intorno ad un paesaggio straordinario dal tipico sapore toscano.

La Val d’Orcia: in moto in una delle valli meravigliose della Toscana

La Toscana è famosa per le sue valli immerse nella natura e di estrema bellezza perciò perché non fare un giro su due ruote, immergendosi nella cornice naturale più suggestiva di tutta la regione?

La Val d’Orcia è una valle incantevole, circondata da borghi, terme e panorami imperdibili patrimonio dell’Unesco.

L’intero itinerario è lungo circa 80 km in cui si alternano siti e cittadine medioevali che vale assolutamente la pena visitare. Il nostro consiglio infatti, è quello di concedersi delle pause e fare delle tappe per ammirare panorami e reperti culturali che hanno fatto la storia della regione.

Le foreste Casentinesi: un giro in moto immerso nella natura

Se il vostro obiettivo invece è quello di un viaggio in moto alla scoperta dei percorsi della Toscana più naturali e selvaggi, di certo l’itinerario che attraversa le Foreste Casentinesi faranno al caso vostro.

Per i motociclisti appassionati sarà un sogno ad occhi aperti attraversare il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi ed anche se non si tratta di un percorso lungo, vale assolutamente la pena immergersi in un paesaggio così, dalla bellezza disarmante.

Partendo dalla località Stia vi troverete ad affrontare entusiasmanti salite come quella del passo della Calla, fino all’ingresso vero e proprio del Parco Nazionale. A questo punto, proseguite ed il tragitto vi riserverà un premio davvero unico: le Cascate dell’Acquacheta.

La Maremma: un itinerario in moto tra le colline metallifere della Toscana

Le colline metallifere che abbracciano la natura tutt’intorno rendono la vista di questo itinerario panoramico, assolutamente imperdibile.

Infatti, attraversare la Maremma in moto vi farà entrare nel vivo della Toscana, andando a toccare borghi e paesaggi da cartolina che di sicuro amerete.

Il tour in moto della Maremma, attraversa luoghi estremamente interessanti, come il borgo di Pereta, il Promontorio dell’Argentario, Orbetello e Murci.

Le Strade Bianche dell’Eroica: perfetto per chi è alla ricerca del brivido

Infine non poteva mancare una delle strade panoramiche più apprezzate dai motociclisti. Stiamo parlando del percorso delle Strade Bianche dell’Eroica, caratterizzato da un’alternanza di strade bianche ed asfalto che rendono il tour su due ruote davvero entusiasmante.

Il tragitto che si snoda per circa 200 Km abbraccia panorami naturali di aperta campagna e collega le zone del Chianti con la Val d’Orcia. Se amate il brivido e volete godere appieno dell’atmosfera toscana, percorrete questo itinerario al tramonto, sarà fantastico!

Lascia un commento